Mercato

Sibur aumenta del 30% la produzione di gomma per pneumatici

Il gruppo chimico russo Sibur, attraverso la controllata Nizhnekamskneftekhim, ha ampliato del 30% la capacità produttiva di gomma alobutilica, portandola da 150.000 a 200.000 tonnellate all’anno. L’ampliamento è costato 8 miliardi di rubli, pari a circa 80 milioni di euro.

Sibur, che afferma di produrre il 25% della gomma butilica e alobutilica mondiale, ha installato sei nuove linee di produzione e ne ha ammodernate altre 16. La gomma HBR prodotta nello stabilimento russo è destinata prevalentemente all’industria dei pneumatici e al settore medicale e sarà destinata sia al mercato interno che all’esportazione verso Cina, Thailandia, Vietnam e India.

© riproduzione riservata
made by nodopiano