Notizie

Continental inaugura la nuova sede centrale di Hannover

Continental ha inaugurato ufficialmente la sua nuova sede aziendale il 13 dicembre 2023, durante una cerimonia tenutasi ad Hannover, in Germania. Il campus sulla Hans-Böckler-Allee segna un’ulteriore pietra miliare per l’azienda tecnologica nella sua storia di oltre 150 anni.

“Abbiamo creato un luogo in cui la nostra visione, i nostri valori e la nostra cultura possono prendere vita in un ambiente di lavoro aperto, connesso e sostenibile. È un’espressione del nostro senso di unione e un simbolo delle nostre aspirazioni a lungo termine”, ha affermato mercoledì il CEO di Continental Nikolai Setzer durante la cerimonia di apertura ad Hannover.

Tra gli oltre 150 ospiti figuravano importanti rappresentanti dell’economia, della politica e della cultura, tra cui il ministro-presidente della Bassa Sassonia Stephan Weil e il sindaco di Hannover Belit Onay.

“La nuova sede aziendale rappresenta un impegno chiaro e architettonicamente impressionante da parte di Continental nei confronti della Bassa Sassonia e della sua capitale regionale, Hannover. Continental è un partner commerciale forte e affidabile e un importante datore di lavoro nella regione. Spero che i dipendenti si sentano a casa nel nuovo campus e auguro a tutta l’azienda un futuro di successo”, ha osservato il presidente del ministro Weil.

“Con la sua ex sede a Königsworther Platz e in Vahrenwalder Straße, Continental ha lasciato un segno indelebile nella città di Hannover. E lo ha fatto ancora una volta con questo nuovo imponente edificio, che segna anche la porta orientale della città. Con la sua architettura moderna e sostenibile e il concetto di utilizzo innovativo, l’edificio si adatta perfettamente ad Hannover”, ha affermato il sindaco Onay.

Il nuovo campus Continental comprende sei edifici. Una caratteristica importante del complesso è un ponte sospeso lungo 75 metri, che attraversa la Hans-Böckler-Allee per collegare le parti settentrionale e meridionale del campus.

Il concetto di spazio aperto favorisce la flessibilità e la collaborazione agile

Dal 1° dicembre 2023, circa 2.400 dipendenti delle funzioni del gruppo, nonché dei settori del gruppo Pneumatici e ContiTech lavorano nel campus, un concetto integrato di open space con aree di interazione e collaborazione, nonché zone tranquille per il lavoro mirato.

Grazie alle più moderne attrezzature di comunicazione e media, il lavoro può essere organizzato con un elevato grado di flessibilità. Invece delle postazioni di lavoro assegnate, i dipendenti possono scegliere dove vogliono lavorare utilizzando un sistema di prenotazione delle postazioni: “Abbiamo scelto l’architettura pensando alla funzionalità. Migliorerà le nostre prestazioni e favorirà la creazione di valore”, ha sottolineato Setzer. “La disposizione dell’edificio rafforzerà la nostra cultura dell’innovazione e del networking facilitando l’interazione informale e interdisciplinare tra i nostri team. Questa vicinanza fisica garantirà scambi intensi e un ambiente di lavoro stimolante e creativo”.

Il nuovo campus stabilisce standard di sostenibilità

Allo stesso tempo, la nuova sede aziendale è un segno visibile delle ambizioni di sostenibilità di Continental. Il complesso soddisfa i criteri del governo tedesco per le nuove costruzioni rispettose del clima e, di conseguenza, i requisiti per il sigillo di qualità edilizia sostenibile.

Ulteriori attrezzature e caratteristiche operative rendono la nuova sede uno degli edifici per uffici più sostenibili d’Europa. I tetti dei parcheggi, ad esempio, sono dotati di pannelli solari. L’acqua piovana viene raccolta e un sistema geotermico sfrutta l’energia della Terra per riscaldare e raffreddare l’edificio, coprendone ampiamente il fabbisogno. Le aree del tetto verde sono inoltre dotate di impianti fotovoltaici che generano fino a 300.000 kilowattora di elettricità all’anno, che viene utilizzata, ad esempio, per caricare auto e biciclette elettriche nei 100 punti di ricarica nei due parcheggi.

Nella progettazione delle zone ufficio open space è stata prestata particolare attenzione all’utilizzo di materiali naturali come legno, pietra e fibre naturali. I soffitti a doghe e le partizioni mobili smorzano l’acustica per ottenere un ambiente di lavoro piacevole e sostenibile.

La nuova sede aziendale è stata progettata dallo studio di architettura Henn con sede a Monaco. Dopo la cerimonia ufficiale di posa della prima pietra nel 2019, nel novembre 2023 l’azienda si è trasferita nel nuovo edificio, circa due anni dopo il previsto a causa della pandemia e della significativa carenza di materiali.

© riproduzione riservata
made by nodopiano