Notizie

Triangle cresce in tutti i segmenti – intervista doppia Pizzamiglio / Schiavi

Al GIS di Piacenza, allo stand della Sunebo, abbiamo incontrato Roberto Pizzamiglio, direttore vendite per il Sud Europa di Triangle, e Igino Schiavi, Product Marketing Manager Europa. Ne abbiamo approfittato per fare il punto della situazione.

“Siamo contenti su tutti i fronti in Italia”, ha affermato Pizzamiglio. “Dal vettura summer, all-season e invernale, all’OTR, ma anche nel TBR nonostante i dazi all’importazione ancora in essere. Partendo dal vettura, Carlini Gomme si è dedicato tanto a Triangle nell’ultimo anno e in particolare per la stagione invernale in arrivo. Ora speriamo che possa concretizzare il grande lavoro fatto in sell in con ottime vendite, che ovviamente dipendono dal meteo. Già nel 2022 avevamo ottenuto dei buoni risultati in Italia.”

Quali sono le principali novità per il segmento vettura?

Pizzamiglio: i prodotti estivi più nuovi l’EffeXSport, nel segmento UHP, e il ReliaXTouring che copre gran parte della gamma centrale vettura.

Sono pneumatici dalle caratteristiche decisamente superiori rispetto ai prodotti che hanno sostituito, sia dal punto di vista del labelling, sia da quello delle performance, senza dimenticare anche il design.

Tutto questo è stato possibile grazie a uno sforzo verso obiettivi premium da parte della nostra R&D in Cina e negli Stati Uniti, unito a test specifici in Europa, e al processo produttivo nella nostra fabbrica completamente automatizzata di Huayang, riconosciuta nel settore tra le più avanzate al mondo.

In generale, siamo in grado di offrire pneumatici vettura, suv e trasporto leggero caratterizzati da un rapporto qualità prezzo estremamente vantaggioso per il consumatore.

Schiavi: entro la fine del 2023 amplieremo la gamma EffeXSport con 40 nuove misure; durante il 2024 ne aggiungeremo altre 15, e completeremo la gamma del ReliaXTouring.

Infine, è prevista l’introduzione di un nuovo prodotto van all-season, con una prima parte di misure già disponibili entro fine di quest’anno.

Le novità non sono finite: stiamo lavorando a un prodotto specifico SUV estivo, che verrà lanciato l’anno prossimo e a un nuovo invernale UHP, con le prime misure, che saranno disponibili dal prossimo inverno, per poi completare la gamma nel 2025.

Con le nuove generazioni di prodotti siamo in grado di offrire un netto miglioramento del labelling, sia in frenata su bagnato che nella resistenza al rotolamento, ma anche nella rumorosità. Si tratta di un importante passo in avanti dal punto di vista della qualità.

E per quel che riguarda i segmenti TBR e OTR?

Pizzamiglio: per i prodotti TBR/OTR il nostro distributore è Sunebo, con cui abbiamo partecipato proprio al GIS. Federico Boggio Sella ha svolto un eccellente lavoro nel corso dell’anno, soprattutto nel movimento terra, sfruttando la profondità della nostra gamma, che offre una qualità riconosciuta dal mercato, anche grazie a degli importanti primi equipaggiamenti.

In particolare, al GIS, abbiamo portato il TB576 per gru stradali, un segmento ad altissima competitività. Si tratta di applicazioni difficili, a causa del peso della gru e delle alte velocità che questa raggiunge. Serve quindi una carcassa molto resistente.

Anche nel segmento TBR Sunebo ha performato molto bene, e qui al GIS abbiamo esposto insieme 2 nuovi prodotti che saranno i best seller di gamma, che combinano caratteristiche regionali e di lunga percorrenza, sia per asse sterzante che trattivo.

I pneumatici sono già disponibili in tutte le misure principali.

Anche in questi due segmenti stiamo raccogliendo i frutti del buon lavoro fatto negli scorsi anni, fatto sia da noi in Europa sia dai nostri colleghi in Cina, con uno sviluppo della gamma importante, un’ottima qualità e un posizionamento dei prezzi corretto.

Schiavi: per l’autocarro, stiamo lavorando su nuovi prodotti: abbiamo lanciato una gamma per utilizzi combinati, Regional e Long Haul, in barra 60, 70 e 80, ma anche in dimensioni 17.5” e 19.5”, sia per assi sterzanti che trattivi.

Contestualmente, sarà ordinabile entro fine ottobre il gommone TRT02 II, evoluzione del prodotto esistente, ma con notevoli miglioramenti nel chilometraggio. Sarà disponibile nella classica misura 385/65R22.5.

A proposito di inflazione, i prodotti Triangle possono essere una risposta alla riduzione di capacità di spesa del cliente finale?

Schiavi: si, l’offerta Triangle è certamente tra le migliori risposte per i consumatori che ricercano prodotti “economy”. I rivenditori sempre di più tendono a proporre prodotti di qualità riconosciuta, attraverso i quali sanno di poter soddisfare a pieno le aspettative dei loro clienti.

Come giudicate il GIS?

Pizzamiglio: quella del 2023 è l’edizione con il maggior numero di partecipanti e l’affluenza dei visitatori è stata finora molto alta. Inoltre, per quel che riguarda il sollevamento, oggi il GIS è la prima fiera in Europa.

Siamo contenti di essere presenti con Triangle nello stand organizzato da Sunebo.

© riproduzione riservata
made by nodopiano