Mercato

Cooper dice sì alla fusione con Goodyear

Gli azionisti di Cooper Tire & Rubber Company hanno votato in modo schiacciante per l’approvazione della fusione con The Goodyear Tire & Rubber Company. La votazione si è svolta il 30 aprile in un’assemblea speciale degli azionisti di Cooper e circa il 99% dei voti è stato a favore della transazione.

“Siamo soddisfatti del forte sostegno dei nostri azionisti per la proposta di aggregazione aziendale di Cooper e Goodyear, perché tutte le proposte relative all’acquisizione sono state approvate”, ha affermato John Holland, presidente di Cooper. “Questo passaggio è importante nel processo di unione delle nostre due società per continuare a soddisfare le esigenze di clienti, consumatori e altre parti interessate in tutto il mondo, generando valore per gli azionisti”.

Cooper e Goodyear continuano a lavorare per la chiusura della transazione, che rimane soggetta alle approvazioni normative richieste e al soddisfacimento delle consuete condizioni di chiusura.

Cooper fornirà US Securities and Exchange Commission i risultati del voto finale dell’assemblea speciale, certificati da un ente indipendente, mentre per Goodyear l’accordo di fusione non è soggetto al voto di approvazione degli azionisti.

© riproduzione riservata
made by nodopiano