Gommisti

No alla proroga del 15 novembre per il cambio gomme

Il Ministero dei trasporti afferma di non poter concedere la proroga del termine del 15 novembre per il cambio gomme che avevano intenzione di chiedere le associazioni alcuni giorni fa.

Resta dunque valido il termine di domenica prossima per il cambio gomme, ma si consiglia vivamente di recarsi a farlo, anche dopo la scadenza, con le catene a bordo, a tutela della sicurezza stradale di tutti.

Di seguito il testo della circolare diffusa da Federpneus agli associati:

In merito alla possibilità di una proroga dei termini per il cambio gomme avanzata da Federpneus e Assogomma, informiamo che a seguito delle verifiche che sono state effettuate a livello istituzionale tale proroga non risulta purtroppo attuabile, in quanto metterebbe il Ministero nella condizione di ammettere di cambiare prescrizione di legge che ha valenza di sicurezza stradale.

Pertanto, ribadiamo l’interpretazione già comunicata in questi giorni con
l’accordo delle altre Associazioni della filiera per cui il cambio gomme si può ritenere come stato di necessità così da poterlo effettuare in tutte le zone d’Italia, anche successivamente alla data di inizio delle Ordinanze, previo rispetto del codice della strada.

A tal proposito, si rimanda per completezza di informazione al comunicato
stampa di Pneumatici Sotto Controllo già inviato oggi alle Aziende associate, che alleghiamo anche alla presente.

Nel rimanere a disposizione è gradita l’occasione per porgere.

Cordiali saluti.


Il Segretario Generale
Renzo Servadei

© riproduzione riservata
made by nodopiano