Mercato

Auto Bild Sportcars testa i pneumatici per auto sportive

Auto Bild Sportscars ha realizzato un test su 12 prodotti sportivi, montandoli su una VW Golf GTI gommata 225/40 R18. I pneumatici sono stati testati nei consueti test sul bagnato, sull’asciutto e sulla neve, e inoltre valutati in termini di comfort, economia e prestazioni ambientali. I test di frenata su neve e su bagnato hanno rappresentato ciascuno un terzo del punteggio complessivo, con i test su asciutto e le altre categorie che hanno contato per il resto del punteggio.

I contendenti erano Goodyear UltraGrip Performance+, Bridgestone Blizzak LM005, BFGoodrich g-Force Winter 2, Maxxis Premitra Snow WP6, Hankook Winter I*Cept Evo³, Michelin Pilot Alpin 5, Vredestein Wintrac Pro, Toyo Observe S944, Falken Eurowinter HS01, Continental WinterContact TS 850 P, Pirelli Winter Sottozero 3 e Kumho WinterCraft WP71.

5 pneumatici hanno impressionato Auto Bild Sportscars, tanto da guadagnarsi il punteggio più alto, con il massimo dei voti per il Bridgestone LM005. Il Falken e il Continental, rispettivamente sesto e settimo in classifica, sono stati valutati con il rating “buono”, mentre BFGoodrich, Maxxis, Pirelli e Toyo sono soddisfacenti. Chiude la classifica Kumho, “consigliato con riserva”.

Bridgestone Blizzak LM005 – vincitore del test

Punti di forza: handling sportivo e dinamico su superfici innevate e bagnate, grande precisione di sterzo con buona risposta, ottime caratteristiche invernali.

Punti di debolezza: il comfort è solo nella media.

Hankook Winter i * cept evo3

Punti di forza: caratteristiche di guida esemplari su superfici bagnate e innevate, massima sicurezza contro l’aquaplaning, manovrabilità precisa, prezzi competitivi.

Punti di debolezza: il comfort è solo nella media.

Michelin Pilot Alpin 5

Punti di forza: pneumatico invernale premium con prestazioni elevate in tutte le condizioni, comportamento di sterzo armonioso, bassa resistenza al rotolamento.

Punti di debolezza: prezzo di acquisto elevato.

Goodyear UltraGrip Performance +

Punti di forza: convincente tuttofare con caratteristiche di manovrabilità dinamica, precisione in curva, buon comfort, prezzo competitivo.

Punti di debolezza: gli spazi di frenata su asciutto sono leggermente troppo lunghi.

Vredestein Wintrac Pro

Punti di forza: buone caratteristiche su neve, handling dinamico e controllo laterale stabile su superfici bagnate e asciutte, spazi di frenata brevi.

Punti di debolezza: elevata resistenza al rotolamento.

Falken Eurowinter HS01

Punti di forza: caratteristiche di guida convincenti su superfici innevate e bagnate, bassa rumorosità di rotolamento.

Punti di debolezza: sottosterzo su strade asciutte.

Continental WinterContact TS850 P

Punti di forza: manovrabilità dinamica sul bagnato, buone caratteristiche invernali, brevi spazi di frenata su superfici bagnate e innevate.

Punti di debolezza: scarse riserve di sicurezza in caso di aquaplaning, prezzo di acquisto elevato.

BFGoodrich G Force Winter2

Punti di forza: ottime prestazioni su neve, bassa rumorosità di rotolamento, bassa resistenza al rotolamento.

Punti di debolezza: sottosterzo in condizioni di bagnato e asciutto, spazi di frenata troppo lunghi sul bagnato.

Maxxis Premitra Snow WP6

Punti di forza: buone caratteristiche invernali, elevata sicurezza contro l’aquaplaning, buon rapporto qualità-prezzo.

Punti di debolezza: controllo laterale limitato, spazi di frenata troppo lunghi sul bagnato.

Pirelli Winter Sottozero 3

Punti di forza: spazi di frenata brevi su superfici innevate e bagnate, buon prezzo.

Punti di debolezza: sottosterzo sul bagnato e sull’asciutto, trazione limitata sulla neve.

Toyo Observe S944

Punti di forza: caratteristiche di guida stabili sulla neve, bassa resistenza al rotolamento, handling dinamico su asciutto.

Punti di debolezza: aderenza sul bagnato limitata, sottosterzo sul bagnato, spazi di frenata troppo lunghi sul bagnato.

Kumho WinterCraft WP71

Punti di forza: ottime caratteristiche su bagnato e sicurezza in fase di aquaplaning.

Punti di debolezza: controllo laterale limitato e risposta dello sterzo ritardata su superfici innevate, comfort di marcia mediocre, maggiore resistenza al rotolamento.

Riassumendo, i tester che hanno realizzato questo test pneumatici sulle migliori gomme invernali sportive del 2020, Henning Klipp e Dierk Möller, hanno elogiato i progressi compiuti dai produttori di pneumatici per quanto riguarda i loro prodotti per il freddo: “I pneumatici invernali stanno migliorando sempre di più, soprattutto su superfici bagnate e asciutte”. I migliori pneumatici del test, quelli con la valutazione “esemplare” offrono livelli convincenti di prestazioni, garantendo sicurezza e piacere di guida anche in inverno”.

© riproduzione riservata
made by nodopiano