Mercato

Yokohama consolida tutte le attività di Alliance Tire

Yokohama Rubber sta consolidando le sue attività nei pneumatici per uso non-stradale in un’unica entità: la nuova società – che si chiamerà Yokohama Off-Highway Tyres (OHT) – includerà Alliance Tyre Group (ATG), che Yokohama ha acquisito quattro anni fa e altre divisioni minori.

Secondo la società, Yokohama OHT avrà un’impronta globale con un management team distribuito tra Tokyo, Boston, Amsterdam e Mumbai. L’attuale piano di gestione a medio termine di Yokohama Rubber, il Grand Design 2020 (GD2020) include una strategia per i pneumatici stradali che mira a “posizionare i pneumatici vettura e camion come pilastro della crescita nel nostro secondo secolo e i pneumatici non-stradali come driver di crescita.”

Il consolidamento è concepito per integrare “l’immagine del brand Yokohama, l’alta qualità e la rete di vendita globale con l’elevato potenziale di crescita di ATG, la gamma diversificata di prodotti e la competitività dei costi. Inoltre, l’entità globale offrirà l’intera gamma OHT, dai pneumatici per carrelli elevatori a pneumatici giganti ROTR (radial off-the-road) per soddisfare un’ampia gamma di esigenze dei clienti nel mercato pneumatici per veicoli da genio civile e industriali, nonché macchine agricole e forestali.”

Come primo passo di questo consolidamento, il business dei pneumatici OTR Yokohama negli Stati Uniti sarà combinato con Alliance Tire Americas Inc. (ATA) a partire dal 1° gennaio 2021. La nuova società sarà denominata Yokohama Off-Highway Tyres America Inc.

I piani di integrazione per resto del mondo sono in fase di definizione e saranno annunciati nel prossimo futuro.

Yokohama Off-Highway Tyres America Inc avrà sede a Wakefield, Massachusetts (attualmente sede di ATA) e l’attuale presidente di ATA, Dhaval Nanavati, coordinerà la nuova attività.

© riproduzione riservata
made by nodopiano