Mercato

Bridgestone scelta dalla start up full-eletric Volta Trucks

Volta Trucks, la start up scandinava focalizzata su mezzi di trasporto completamente elettrici, ha scelto come partner per i pneumatici Bridgestone. L’accordo tra le due aziende prevede la copertura del primo lancio dei veicoli, che si terrà giovedì 3 settembre e la fornitura delle gomme per i primi mezzi che verranno testati con le flotte a inizio 2021.

Sono già diversi gli operatori dell’autotrasporto che si sono prenotati per provare e valutare i mezzi Volta Zero ordinati, tra cui l’inglese DPD Group e la scandinava Bring and Posten.

Bridgestone ha fornito a Volta Zero pneumatici 285/70R19.5 146/144M R-Steer 002 per entrambi gli assi. Il profilo del battistrada di queste gomme garantisce infatti ottime prestazioni e bassa rumorosità, cosa, quest’ultima, molto importante per i veicoli elettrici di Volta Zero, che sono stati progettati per un utilizzo prevalentemente cittadino 24 ore al giorno, anche nelle zone urbane soggette a strette regolamentazioni per l’inquinamento acustico. Con un’operatività di 150 – 200 km, i mezzi Volta Zero dovrebbero evitare l’emissione di circa 180.000 tonnellate di CO 2 entro il 2025.

Descrivendo la partnership, Andrea Manenti, Vice President North Region di Bridgestone, ha dichiarato: “L’industria del trasporto è in rapida trasformazione e i mezzi stanno diventando sempre più CASE – connected, autonomous, shared and electric. Siamo orgogliosi di essere partner di Volta Trucks, un nuovo stimolante produttore di veicoli elettrici sin dal primo momento i cui la loro flotta dimostrativa di Volta Zero tocca la strada. Bridgestone è infatti da sempre impegnata a lavorare con partner chiave per contribuire al futuro della mobilità e per creare valore per la società. Il lavoro che stiamo facendo con Volta Truck rappresenta proprio questo“.

“Sono felicissimo che Volta Trucks sia partner di Bridgestone per il lancio delle prime flotte”, ha aggiunto Rob Fowler, Chief Executive Officer di Volta Trucks. “Come produttori di veicoli commerciali per la prima volta al mondo costruiti esclusivamente per l’alimentazione elettrica, ci sentiamo pionieri e siamo contenti di lavorare con un azienda innovativa e rinomata in tutto il mondo come Bridgestone, che sicuramente ci può aiutare nel raggiungimento dei nostri obiettivi ambiziosi”.

© riproduzione riservata
made by nodopiano