Mercato

I pneumatici all season non convincono ADAC, ÖAMTC e TCS

I club automobilistici ADAC, ÖAMTC e TCS hanno presentato i risultati del loro test congiunto sui pneumatici all season, con un risultato a sorpresa: nessuno dei sette pneumatici in prova ha ottenuto un voto pienamente sufficiente.

I pneumatici sono stati testati nella misura 235/55R17 103V/Y, utilizzando una Ford Kuga come auto di prova. Un SUV come la Kuga, grande e pesante, è il tipo di veicolo su cui probabilmente verranno montati più spesso questo tipo di pneumatici e quindi è particolarmente interessante vedere come si sono comportati i contendenti.

I pneumatici testati sono stati il Weather Control A005 di Bridgestone, l’AllSeasonContact di Continental, il Vector 4Seasons Gen-2 di Goodyear, il CrossClimate + di Michelin, il Weatherproof di Nokian, l’AllSeasonExpert 2 di Uniroyal e il Quatrac Pro di Vredestein.

La pubblicazione del test è stata ritardata rispetto alla data di pubblicazione originale, prevista per aprile, a causa della pandemia Covid-19.

I tester hanno affermato che non è stato consigliato nessun pneumatico all season a causa degli scarsi risultati in almeno una delle categorie. 5 dei 7 pneumatici sono, quindi, stati “consigliati con riserva”, mentre 2 hanno ricevuto, addirittura, il rating “non consigliato”.

L’obiettivo principale del test era valutare le caratteristiche di sicurezza e handling su strada asciutta, bagnata e invernale, insieme a consumo e chilometraggio spiega l’Automobile Club austriaco.

“Il nostro ultimo test di questo tipo si è svolto nel 2018, quando sono stati testati pneumatici quattro stagioni per auto di piccole dimensioni. In quel frangente era ancora possibile parlare di una soluzione di compromesso accettabile, a seconda del modello e dello stile di guida personale, ma con una dimensione molto più grande come questa no, il risultato è significativamente più scarso”, afferma Friedrich Eppel dell’ÖAMTC.

Su asciutto, solo Bridgestone Weather Control A005 e Michelin CrossClimate + sono stati promossi, mentre il resto dei concorrenti ha ottenuto il punteggio “consigliato con riserva”, nel seguente ordine: Continental AllSeasonContact, Goodyear Vector 4Seasons Gen-2, Nokian Weatherproof e Vredestein Quatrac Pro a pari merito, Uniroyal AllSeasonExpert 2.

Il fatto che 6 modelli abbiano presentato solo lievi debolezze sul bagnato è stato considerato “alquanto piacevole”. Il Bridgestone Weather Control A005, che ora è già disponibile nella nuova versione “Evo”, è stato il pneumatico più convincente nel test sul bagnato, unico ad ottenere il rating “consigliato”. Al secondo posto a pari merito, ma comunque non consigliati, seguono Vredestein Quatrac Pro, Continental AllSeasonContact e Goodyear Vector 4Seasons Gen-2. Ad un decimo di punto troviamo, sempre a pari merito tra loro, Uniroyal AllSeasonExpert 2 e Michelin CrossClimate +, mentre il Nokian Weatherproof chiude la classifica.

Su neve, Continental, Nokian e Uniroyal hanno ottenuto il voto “consigliato”, Goodyear e Michelin quello “consigliato con riserva”. Bocciati Vredestein e Bridegstone, con il voto “non consigliato”.

In particolare, il Bridgestone Weather Control A005 è stato bollato come particolarmente problematico sulla neve: l’ultimo posto in classifica è quasi interamente dovuto alle prestazioni su neve. Anche le prestazioni sulla neve del Vredestein Quatrac Pro sono le responsabili della sua bocciatura complessiva, ma il pneumatico olandese si comporta comunque meglio di quello giapponese secondo i tester.

“Un pneumatico per tutte le stagioni, con il quale si dovrebbe poter andare in sicurezza da A a B con qualsiasi tempo metereologico, non può permettersi di scivolare in nessun criterio. Chiunque stia pensando di acquistare un pneumatico del genere dovrebbe sceglierlo pensando al suo stile di guida, alle condizioni stradali che affronta e ai risultati del test.”, afferma Eppel.

Sono state testate anche le performance su ghiaccio, con 5 prodotti a pari merito, molto consigliati: Continental AllSeasonContact, Goodyear Vector 4Seasons Gen-2, Vredestein Quatrac Pro, Michelin CrossClimate + e Bridgestone Weather Control A005. L’Uniroyal AllSeasonExpert 2 e il Nokian Weatherproof sono, invece, consigliati.

Per il consumo di carburante, il migliore è il Continental AllSeasonContact, seguito dal Goodyear Vector 4Seasons Gen-2 e dal Bridgestone Weather Control A005 a pari merito. Quarto posto per il Michelin CrossClimate +. Questi quattro prodotti, secondo i tester, presentano ottimi consumi. Seguono Uniroyal AllSeasonExpert 2, Nokian Weatherproof e Vredestein Quatrac Pro, che hanno comunque buoni livello di consumo di carburante.

Nella prova del chilometraggio, il migliore è il Michelin CrossClimate +, definito “eccellente”. Seguono a pari merito e con un ottimo chilometraggio Goodyear Vector 4Seasons Gen-2, Uniroyal AllSeasonExpert 2 e Vredestein Quatrac Pro. Continental AllSeasonContact, Nokian Weatherproof e Bridgestone Weather Control A005 presentano comunque un buon chilometraggio.

Anche se non c’è un prodotto pienamente cosigliato, la classifica finale recita:

  • Continental AllSeasonContact
  • Goodyear Vector 4Seasons Gen-2
  • Michelin CrossClimate +
  • Nokian Weatherproof
  • Uniroyal AllSeasonExpert 2
  • Vredestein Quatrac Pro
  • Bridgestone Weather Control A005

© riproduzione riservata
made by nodopiano