Mercato

UK: divieto di montare pneumatici di più di 10 anni su autocarri e autobus

Non potranno più essere montati pneumatici di età pari o superiore a 10 anni su camion, autobus e pullman in Inghilterra, Scozia e Galles, secondo quanto annunciato dal ministro dei trasporti Charlotte Vere.

La notizia segue una vasta campagna elettorale realizzata da parte del gruppo Tyred e delle associazioni del settore, che ha portato a una consultazione del governo lo scorso anno.

Questo renderà illegale montare pneumatici di età pari o superiore a 10 anni sugli assi anteriori di camion, autobus e su tutte le ruote dei minibus.

La legislazione verrà presentata in autunno e si applicherà anche ai pneumatici ricostruiti – con la data della ricostruzione da segnare – rendendo chiaramente visibile l’età del pneumatico.

Il divieto fa seguito a un’indagine approfondita, compresa una ricerca commissionata dal Dipartimento dei Trasporti, che indica che i pneumatici vecchi subiscono corrosione, che potrebbe causare problemi.

Il Ministro Vere ha dichiarato: “Allo stesso modo in cui non si guida un’auto con freni difettosi, garantire che le gomme siano adatte alla marcia è fondamentale per rendere ogni viaggio più sicuro. Fare questo passo darà ai conducenti di tutto il paese la sicurezza che i loro camion, autobus e pullman siano davvero idonei all’utilizzo – una spinta alla sicurezza per gli utenti della strada. Questo cambiamento non è altro che il risultato di anni di campagne elettorali, in particolare di Frances Molloy, che ringrazio e a cui rendo omaggio.”

Il figlio di Frances Molloy, Michael, è morto in un incidente in cui l’autobus su cui era passegero montava una gomma di 19 anni sull’asse anteriore. Dopo l’incidente, la signora Molloy ha organizzato una campagna per cambiare la legge.

I conducenti, i proprietari e gli operatori sono responsabili della sicurezza dei loro veicoli, che ora includerà anche assicurarsi che i pneumatici dei loro veicoli soddisfino i nuovi requisiti. Il governo chiederà inoltre al DVSA (
Driver and Vehicle Standards Agency, la nostra motorizzazione, ndr) di continuare a controllare l’età dei pneumatici come parte delle normali attività di controllo stradale e di aggiungere una valutazione dei pneumatici durante la revisione (test MOT).

© riproduzione riservata
made by nodopiano