Mercato

Test TCS Adac sulle misure van: solo 3 pneumatici consigliati

Il TCS, per la stagione invernale 2019, ha testato 15 pneumatici in dimensione 205/65 R16C 107/105T, adatta ai furgoni, monovolume e van commerciali. Le prove su cui sono stati valutati i pneumatici sono ben 18, simili alla pratica, grazie ai quali sono stati determinati i punti forti e deboli dei singoli prodotti.

Nelle prove di guida su fondo stradale asciutto, bagnato, innevato e ghiacciato, è stato testato il comportamento specifico di ogni pneumatico, l’impatto sulla rumorosità, l’influsso sul consumo di carburante e il processo d’usura.

Dei 15 modelli di pneumatici della dimensione 205/65 R16C 107/105T, i tecnici del TCS hanno classificato tre modelli come “consigliato”, otto “consigliato con riserva” e quattro gomme hanno ottenuto un “non consigliato”. Per questi pneumatici le ragioni delle differenze nella valutazione sono emerse da carenze nelle diverse condizioni stradali.

Il vincitore del test sui migliori pneumatici invernali 205/65 R16C 107/105T è il Continental VanContact – Winter, seguito dal Pirelli Carrier Winter e dal Michelin Agilis Alpin. Questi 3 sono gli unici prodotti consigliati, con solo qualche debolezza in varie discipline. Il vincitore, in particolare, ottiene il miglior voto su asciutto e bagnato ed è buono per consumo di carburante. Presenta qualche lieve debolezza su neve e ghiaccio e non garantisce una durata chilometrica molto elevata. 

Il Pirelli Carrier Winter buono su asciutto, usura e consumo di carburante. Non gli piace l’umido invece: presenta lievi debolezze su neve, ghiaccio e bagnato. Il podio come detto è completato dal Michelin Agilis Alpin, che ottiene il miglior voto per usura, tradizione Michelin, ed è buono su neve e ghiaccio e consumo di carburante. Su asciutto e bagnato, invece, i tester hanno registrato qualche lieve debolezza. 

I pneumatici “consigliati con riserva” sono, nell’ordine: Vredestein Comtrac 2 Winter, Goodyear Cargo UltraGrip 2, Falken Eurowinter Van01, Bridgestone Blizzak W810, Kumho PorTran CW51, Matador MPS 530, Uniroyal Snow Max 2 e Yokohama WY01. In questo caso le debolezze sono via via più importanti e si dividono tra le varie discipline. I primi 3, Vredestein Comtrac 2 Winter, Goodyear Cargo UltraGrip 2 e Falken Eurowinter Van01, sono abbastanza scarsi su neve. 

Bridgestone Blizzak W810, Kumho PorTran CW51, Matador MPS 530 e Uniroyal Snow Max 2, invece, non convincono per nulla su asciutto. I primi 2, inoltre, non vanno bene neanche su bagnato, mentre gli ultimi 2 sono scarsi nella disciplina confort/rumore. Lo Yokohama WY01, ultimo a ricevere il punteggio di “consigliato con riserva”, presenta lievi debolezze su asciutto, debolezze su bagnato e lievi debolezze su neve. 

I 4 pneumatici invernali 205/65 R16C 107/105T ad essere bocciati nel test sono: Sava Trenta M+S, BFGoodrich Activan Winter, Goodride SW612 e Maxxis Vansmart Snow WL2. 3 di questi, il Sava Trenta M+S, Goodride SW612 e Maxxis Vansmart Snow WL2 sono molo scarsi su neve, mentre il BFGoodrich Activan Winter viene bocciato per il comportamento su bagnato. 

Da segnalare che la qualità dei pneumatici invernali sul bagnato è complessivamente migliore rispetto a quelli estivi, anche se il tasso di usura è nettamente superiore.

made by nodopiano