Agricoltura

Nasce BKT Space, il nuovo centro interattivo a disposizione dei clienti

È con immenso piacere che vi do il mio più caloroso benvenuto nel BKT Space, dove i nostri valori tradizionali incontrano le tecnologie più avanzate per fondersi in un’unica dimensione” così Arvind Poddar, presidente e amministratore delegato di BKT, ha accolto con un video tutti i visitatori del BKT Space, inaugurato il 5 aprile nella sede di Seregno (MB).

Gli ospiti hanno potuto visitare la nuova sede europea ampliata, con l’aggiunta degli spazi dell’edificio dove un tempo aveva sede la filiale italiana di Alcar, che si è recentemente spostata ad un nuovo indirizzo. Oltre gli uffici, BKT Europe ha realizzato quello che definisce il BKT Space, ovvero un luogo interattivo dedicato ai clienti e a tutti coloro che vogliano conoscere il mondo BKT. Il percorso si snoda infatti lungo degli spazi che rappresentano un vero e proprio viaggio, un metaforico e reale percorso tra diverse sale a tema che consentono ai visitatori di scoprire e vivere in modo attivo la storia, la filosofia, i valori, i prodotti, le sfide e il futuro di BKT.

Anche Marcello Peccia, responsabile di Univergomma per la distribuzione in Italia dei prodotti BKT, ha apprezzato la nuova struttura, che sarà sicuramente preziosa per raccontare ai clienti il mondo BKT nella sua interezza e che potrà essere utilizzata per meeting e incontri, in modo da coinvolgere sempre di più i partner commerciali in un mondo che non è fatto solo di gomme, ma anche di valori e di storia.

Il percorso nel mondo BKT si struttura in diversi passaggi:

Il tunnel interattivo – lo stargate di accesso al mondo BKT: da qui parte il percorso alla scoperta di BKT. La storia dell’azienda è protagonista in questo tunnel lungo ben 7 metri e ricco di strumenti digitali per l’approfondimento attivo dell’evoluzione di BKT, dalla sua fondazione a oggi.

La sala “Tire World” – tutto sugli pneumatici: questo spazio ospita una parete touch dedicata alle diverse applicazioni dei prodotti BKT con cui approfondire tramite foto e video i diversi ambiti aziendali tra cui: settore agricolo, industriale e movimento terra.

In questa sala trovano anche spazio un tavolo interattivo che può ospitare fino a 8 persone e una sezione dedicata alle materie prime utilizzate nella produzione di pneumatici, di cui possono essere visualizzate la storia e la funzione nella mescola.

Spazio VR – un viaggio virtuale a Bhuj: quattro postazioni VR consentono di esplorare con quattro diversi percorsi di visita l’ultimo stabilimento realizzato da BKT, a Bhuj, nello stato indiano del Gujarat. Bhuj è famoso perchè rappresenta un esempio brillante di fabbrica sociale che ospita non solo la produzione, ma anche l’intera comunità dei dipendenti BKT, i centri ricreativi, gli spazi comuni, un centro medico, una scuola e diversi servizi.

Spazio Sport – come allo stadio: lo sport è lo strumento perfetto per raccontare e diffondere i valori di BKT di spirito di squadra, fair play, rispetto dell’avversario. Per questo motivo BKT è sponsor di importanti manifestazioni sportive in tutto il mondo. Questa sala è un omaggio allo sport e simula gli spalti lo stadio in cui i visitatori potranno sedersi e visualizzare i video sportivi realizzati da BKT.

Spazio game – quando il lavoro diventa divertente: qui infatti trovano posto dei videogiochi e un simulatore di macchinari specializzati ed equipaggiati con gli pneumatici BKT dove è possibile lavorare… rilassandosi.

Sala relax – Ritorno al passato: l’azienda non dimentica mai le sue origini, le sue tradizioni e seppur guardando sempre al futuro, tiene ben stretti i legami con il passato. Ed è qui in questa sala che tutto questo si realizza. È una stanza del silenzio, senza tecnologie, ma con colori, tradizione ed elementi tipici della cultura per un’esperienza sensoriale inaspettata.

Il BKT Space è sorprendente non solo perchè non ha eguali e non solo per le ultime tecnologie che qui trovano spazio, ma anche per il grande contrasto tra l’avanguardia delle prime sale e l’esperienza semplice, pura e silenziosa dell’ultima stanza.

Questo contrasto in realtà è un equilibrio, un ponte tra passato e futuro che testimonia un viaggio verso un’innovazione che però non dimentica mai le proprie origini.

Visualizzare, immergersi, esplorare l’universo, entrare in una nuova dimensione: sono tutti temi legati al viaggio, gli stessi temi che ognuno ritroverà nel ripercorrere la storia di BKT.

made by nodopiano