Mercato

Yokohama: vendite record nel primo trimestre

Yokohama ha annunciato oggi i suoi risultati finanziari per il primo trimestre del 2018. Yokohama ha adottato gli International Financial Reporting Standards (IFRS). Per facilitare il confronto anno su anno, Yokohama ha ricalcolato i suoi risultati fiscali per il 2017 su base IFRS.

L’utile attribuibile ai soci della controllante è aumentato del 18,0% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a 9,3 miliardi di yen (71 milioni di euro). Yokohama ha registrato un aumento dell’8,3% degli utili aziendali (sostanzialmente equivalente al reddito operativo secondo i principi contabili generalmente accettati in Giappone e calcolato come ricavo delle vendite meno la somma del costo delle vendite e delle spese generali e amministrative) a 11,7 miliardi di yen (89,3 milioni di euro), e un aumento del 27,5% dell’utile operativo, a 14,1 miliardi di yen (107,7 milioni di euro). Le vendite sono aumentate del 2,3%, a 149,2 miliardi di yen (1,139 miliardi di euro), il totale più alto di sempre di Yokohama.

Nel segmento Tires, le vendite sono aumentate complessivamente, guidate dalle performance dell’attività di primo equipaggiamento in Cina e in altri mercati asiatici al di fuori del Giappone. Le vendite sono diminuite fuori dal Giappone nel mercato della sostituzione. Il business giapponese dei pneumatici del ricambio ha beneficiato della forte crescita delle vendite di pneumatici invernali.

Le vendite di ATG hanno registrato ottime performance, grazie al settore OE e al recupero della domanda di macchine agricole.

Yokohama si attiene alle proiezioni fiscali annuali per il 2018 annunciate a febbraio. Tali proiezioni parlano di utile attribuibile ai soci della casa madre di 40,0 miliardi di yen su un utile operativo di 60,0 miliardi di yen, un utile commerciale di 63,0 miliardi di yen e un fatturato di 670,0 miliardi di yen.

 

Il PDF con i risultati completi è disponibile a questo link. 

Commenti

commenti

made by nodopiano