Motorsport

Tale padre, tale figlio: Max Verstappen punta alla Formula 1

Esteban Ocon è in grande forma nel Fia Formula 3 European Championship. All’Hungaroring, alla periferia di Budapest, ha conquistato due vittorie e un secondo posto in tre gare. Il francese possiede una marcia in più e ha aumentato il suo vantaggio in classifica a ben 82 punti. Alla piazza cinque del campionato si trova un giovane con le corse nel DNA: Max Verstappen. Il figlio dell’ex pilota di Formula 1 Jos Verstappen sta partecipando alla sua prima stagione nelle gare Formula, ma ha già fatto parlare di sé con prestazioni impressionanti. “I miei anni con i kart naturalmente aiutano in Formula 3. Ma il livello di competizione è estremamente elevato e ci sono un sacco di piloti forti. Per vincere in questa serie si deve lavorare molto duramente” spiega Verstappen. Lavorare con il padre Jos ha un valore inestimabile per Max Verstappen: “Mio padre è con me in ogni gara e mi dà consigli vitali.

Verstappen è particolarmente impressionato dalle gomme da gara Hankook: “Le gomme sono molto buone, si può guidare ad un ritmo costante per un lungo periodo di tempo. Questo è enormemente utile in gara e in qualifica. Se si verifica una situazione con la bandiera gialla o di traffico durante le qualifiche, si deve ridurre la velocità. Con i pneumatici Hankook si può spingere di nuovo subito dopo. Questo non accade sempre con altri produttori di pneumatici” ha detto il pilota.

Per quel che riguarda il futuro, l’olandese non esita un secondo: “Voglio correre in Formula 1, non c’è dubbio. Questo è sempre stato il mio obiettivo.”

Comments

comments

made by nodopiano