Uncategorized

Hankook dimostra velocità e grip a Vallelunga

Di ritorno dalla pausa estiva, il Superstars e il GT Sprint International Series hanno subito messo alla prova i pneumatici Hankook a Vallelunga per tutto lo scorso weekend. Durante la battaglia per la testa della corsa l’aderenza ed il controllo in pista sono state le chiavi principali per la vittoria e sia i piloti che i pneumatici sono stati messi a dura prova, a causa del continuo cambiamento di superficie che caratterizza il tracciato di Vallelunga, che offre differenti tipologie di asfalto, passando da superfici abrasive a parti più lisce oltre ovviamente ad un continuo cambio di velocità. Hankook afferma che i suoi pneumatici da corsa Ventus hanno ricevuto commenti molto positivi, sia dal punto di vista delle performance che della durata della singola gomma per tutte le gare disputate nel corso della stagione.

Il tracciato di Vallelunga, con le sue curve tortuose e ad angolo, ha visto il pilota Swede Johan Kristoffersson con la sua Audi Sport KMS, derivata dalla Audi RS5 a Quattro ruote motrici, realizzare una spettacolare doppietta consegnando uno spettacolo entusiasmante agli oltre 33mila fan giunti a Vallelunga questo week-end. Kristoffersson ha ora superato in classifica generale Vitantonio Liuzzi (Mercedes AMG C63/Team CAAL Racing) secondo, seguito a ruota da Thomas Biagi (BMW M3 E92/Team BMW Dinamici) terzo. 

Con ancora due gare da disputare prima della fine della stagione, tutti e tre i piloti Superstars hanno espresso la loro soddisfazione per le performance ottenute con le Hankook Ventus da corsa. Vitantonio Liuzzi, pilota cresciuto in Formula 1, ha espresso lodato l’alta qualità offerta dalle gomme, affermando che non ha mai rilevato differenze sostanziali di performance tra due diversi treni di pneumatici.

Dopo aver ottenuto il podio in gara1, Thomas Biagi afferma: “Sono molto soddisfatto delle performance ottenute dalle gomme, che hanno conferito una maggiore stabilità e velocità di reazione alla mia macchina. Qui a Vallelunga Kristoffersson e Schöffler, entrambi alla guida di un’Audi a trazione integrale, erano imbattibili. Anche pensando a ciò che, in termini di performance potevano darmi i pneumatici, le Quattro ruote motrici delle Audi garantiscono una maggiore velocità in uscita dalla curva, e questa caratteristica in un circuito come Vallelunga concede un vantaggio notevole. Ad ogni modo sono molto contento di aver offerto uno spettacolo entusiasmante a tutti gli spettatori.”

Dopo aver chiuso la corsa al titolo 2012 nel GT Sprint International GTS2 a bordo della sua Ferrari 458 Black Team, Andrea Palma conferma la sua leadership nel tracciato di casa. Il pilota romano è rimasto particolarmente soddisfatto dall’ottimo bilanciamento offerto dai pneumatici durante tutta la gara: “Vallelunga è sempre stato un circuito speciale per me. Abbiamo avuto inizialmente qualche problema di sovrasterzo ma alla fine siamo riusciti a trovare il giusto set-up per affrontare al meglio la gara. Inoltre i pneumatici hanno offerto un’ottima performance senza evidenziare alcun problema.”

La linea di pneumatici da competizione Hankook, “Ventus Race”, è disegnata per consentire ai piloti il grip necessario dall’inizio della gara e unire manovrabilità, sicurezza e adattabilità, consentendo di ottenere ottime performance in ogni parte del circuito e nelle diverse condizioni climatiche.

Comments

comments

made by nodopiano