Mercato

In un prototipo la soluzione verde di Lanxess: AA + chilometraggio

L’impegno di Lanxess per la mobilità sostenibile continua con la presentazione, in prima assoluta, di uno dei primi concept di pneumatici classificati AA dall’etichetta europea. L’importante gruppo chimico tedesco non ha intenzione di entrare in competizione nella produzione di pneumatici, ma vuole, con questo lancio, dimostrare la propria capacità di sviluppare prodotti innovativi e gomme sintetiche altamente performanti, soprattutto dal punto di vista dell’etichetta. Il prototipo prodotto da Lanxess, nelle dimensioni 205/55 R16 91H, supera i test previsti dal regolamento UE ed è stato classificato dal TÜV SÜD Automotive al top dei requisiti di aderenza su bagnato e resistenza al rotolamento.

La trovata pubblicitaria serve a Lanxess per promuovere in particolare la gomma Nd-PBR, come materia prima ideale per incrementare la durata delle gomme, specialmente di quelle classificate AA. Anche se il chilometraggio non è un parametro preso in considerazione della nuova etichetta, Lanxess si dichiara infatti certa che diventerà “un criterio di distinzione tra i pneumatici al top della classifica”. Secondo Joachim Grub, responsabile del business Performance Butadiene Rubbers di Lanxess, sostiene che “in questa fase, stiamo passando dall’era della progettazione dei pneumatici all’era dei materiali dei pneumatici, che faranno la differenza sulle prestazioni.”

Lanxess fa notare che tradizionalmente I produttori di gomme hanno da sempre lavorato con quello che si può definire il “triangolo magico” della progettazione delle gomme o, in parole più povere, la coperta corta. In pratica, un miglioramento nella durata è sempre andato a discapito o della rolling resistance o del grip su bagnato. “Parecchi produttori dichiarano di avere superato questo conflitto e Lanxess assicura che le sue gomme sintetiche sono la soluzione ideale per le mescole destinate alle gomme verdi”, un settore che secondo il fornitore è destinato a crescere ad un ritmo medio del 10% all’anno.

Leggi anche:

Lanxess entra nel DAX30 (10.09.2012)

Lanxess investe 235 milioni di euro in Cina (06.09.2012)

Lanxess collabora con CRIA per portare l’etichetta in Cina (23.07.2012)

Lanxess investe in Olanda (28.09.2011)

Siglato accordo di fornitura fino al 2014 tra Lanxess e Triangle (28.07.2011)

Lanxess espande la capacità di gomma HP per pneumatici verdi (19.04.2011)

Comments

comments

made by nodopiano