Mercato

La Joint-Venture cinese di Michelin inizia la produzione di gomme Warrior

E’ iniziata il 28 agosto la produzione di serie delle gomme passenger a marchio Warrior nella fabbrica cinese, che appartiene alla Joint-Venture tra Michelin (40%) e il gruppo Shanghai Huayi, a capo di Double Coin Holdings. L’investimento complessivo è stato di 350 milioni di euro per realizzare uno stabilimento a Wuwei, in provincia di Anhui, dove la nuova società Double Coin Group (Anhui) Warrior Tires Co. ha avviato le linee in aprile. Attualmente il catalogo Warrior offre 3 disegni in 26 varianti e la capacità di quest’anno sarà di 6 milioni di unità. Per il 2015 le gomme prodotte saranno invece 15 milioni.

Descrivendo il lancio del nuovo brand Warrior, lo Shanghai Daily afferma che il presidente di Double Coin e Shanghai Huayi, Liu Xunfeng, ha dichiarato: “Warrior punta adesso al mercato medio-alto e il nostro obiettivo è far diventare Warrior il marchio di pneumatici numero uno in Cina.”

Comments

comments

made by nodopiano