Mercato

Continental Italia premia Zoff con il “CONTIamo su di voi”

Si è svolta il 14 maggio la consegna dei Premi Ussi Roma 2012, un’iniziativa nata nel 1989 e che nel corso degli anni ha assegnato importanti riconoscimenti a personalità di spicco del mondo dello sport e della stampa, che hanno saputo raccogliere particolari meriti. Per l’occasione, Continental Italia, sponsor ufficiale degli Europei di calcio, ha consegnato un premio a Dino Zoff, portiere della nazionale campione del Mondo in Spagna nel 1982 e simbolo del calcio italiano. Con l’iniziativa "CONTIamo su di voi", Continental Italia, vuole dare un ulteriore stimolo per la preparazione dei professionisti e delle squadre che si accingono ad affrontare una sfida sportiva. In particolare, attraverso il riconoscimento a Dino Zoff, Continental vuole lanciare agli azzurri il messaggio “CONTIamo su di voi”, quale  incoraggiamento a preparare nel migliore dei modi la partecipazione all’UEFA EURO 2012.

La Divisione Pneumatici del Gruppo Continental accompagna e sostiene il calcio professionistico da sempre con il motto “It’s all a question of technique”, la tecnica, intesa come tecnologia, qualità riconosciuta a livello internazionale a Continental, e che rappresenta al tempo stesso la qualità nel calcio.

La prima presenza della Casa di Hannover in questo sport risale al 1929 e, in 141 anni di vita, Continental ha avuto numerose partnership con squadre di club, incrementando progressivamente negli ultimi venti anni la sua presenza nelle principali competizioni internazionali in tutto il mondo:

dal 1995 al 2000 ha sponsorizzato la UEFA Champions’ League;

dal 2003 al 2006 è stata partner della nazionale belga e di quella francese;

nel 2006 è divenuto sponsor dei mondiali con la FIFA World Cup 2006 in Germania, impegno portato avanti in ogni successiva edizione, col sostegno anche della prossima edizione FIFA World Cup 2014 in Brasile;

dal 2008 sponsorizza gli Europei di calcio per nazioni, e quest’anno è uno dei principali partner di UEFA Euro 2012 in Polonia e Ucraina.

Comments

comments

made by nodopiano