Uncategorized

Michelin Power Cup pronta per la stagione 2012

Michelin Power Cup: a partire dall’edizione 2012, gomma e trofeo hanno lo stesso nome. Il trofeo Michelin Power Cup prevede cinque prove per piloti non professionisti, selezionati con lo sbarramento dei tempi. Le moto montano pneumatici nuovissimi ai quali l’azienda francese ha attribuito la stessa denominazione della formula sportiva. Anzi è stato proprio ascoltando i pareri di un campione di duecento piloti impegnati in sette campionati nazionali (spagnoli, tedeschi, francesi e italiani) che Michelin ha progettato l’evoluzione del Power One Competion, con l’ambizioso obiettivo di migliorare tutti i parametri. Secondo quanto riportato da Michelin, in occasione di un meeting, organizzato al Mugello, al termine della passata stagione, con oltre 140 piloti italiani, le gomme Michelin hanno ottenuto responsi estremamente positivi sia in termini di facilità di guida che di grip, con effetti immediati sulle prestazioni, migliorate anche sensibilmente e fin dal primo approccio.

L’iscrizione al Trofeo costa ai piloti 750 Euro ma dà diritto a due treni di pneumatici utilizzabili per le gare, ad un kit di prodotti lubrificanti Castrol, al kit abbigliamento, all’assistenza sospensioni in circuito ed all’invito, con un accompagnatore, all’evento premiazioni finali.

Il regolamento impedisce ai driver più veloci di iscriversi alla coppa: il limite è fissato al Mugello in 1’58 per la 1000 ed in 1’58”5 per la 600. In entrambe le cilindrate si ritrovano quindi piloti dalle prestazioni omogenee, il che garantisce non solo gare equilibrate e combattute, ma mette tutti i partecipanti nella condizione di migliorare, attraverso il confronto ravvicinato, le proprie prestazioni.

All’interno di ciascuna cilindrata sono previste classifiche speciali, con premiazioni in circuito, per la categoria Semistock (ovvero con potenza imposta dal regolamento e controllata al banco prova presente a tutte le gare) e per gli Over 35 ed Over 40.

Il calendario 2012 propone una prova al mese, da aprile ad agosto, con l’apertura a Misano il 22 aprile e poi le tappe di Vallelunga (27 maggio), Mugello (17 giugno), Varano (15 luglio) fino al gran finale, ancora sui saliscendi del Mugello, il 26 agosto.

Comments

comments

made by nodopiano