Mercato

Bridgestone rivede al rialzo le proiezioni per l’anno fiscale 2011

Alla luce del trend recente, dei risultati di bilancio del primo trimestre dell’anno e dell’andamento dell’economia globale, Bridgestone Corporation ha annunciato una revisione delle proiezioni per l’anno fiscale che terminerà il 31 dicembre 2011. I nuovi obiettivi sostituiscono quelli annunciati il 18 febbraio scorso. I ricavi dei primi sei mesi sono stati alzati a 1.480 miliardi di yen e nell’anno intero a 3.190 miliardi di yen, complessivamente 10 miliardi di yen in più (+0,7%)  rispetto alle previsioni di febbraio. Il reddito operativo per l’intero anno passa dal forecast di febbraio di 140 miliardi di yen a 167 miliardi di yen (+19,3%) e il reddito netto da 82 a 94 miliardi di yen (+14,6%).

In realtà le modifiche al rialzo applicate alle proiezioni per l’anno in corso si riferiscono esclusivamente al primo semestre, mentre i dati relativi alla seconda parte dell’anno rimangono invariati. Il miglioramento delle previsioni, afferma l’azienda in un comunicato, “è il risultato dell’innalzamento dei prezzi di vendita su tutti i mercati oltreoceano e di iniziative messe in atto per ridurre i costi e al tempo stesso migliorare qualità e sicurezza”.

Dopo l’annuncio dei risultati del secondo quarter, l’azienda, l’azienda prevede un ulteriore aggiornamento delle proiezioni finanziarie per l’anno intero.

Comments

comments

made by nodopiano