Mercato

Giappone: i dipendenti di Bridgestone Europa costituiscono un fondo

I 13.000 dipendenti di Bridgestone Europe hanno deciso di supportare la popolazione giapponese duramente colpita dal devastante terremoto e successivo tsunami dello scorso 11 marzo attraverso la creazione di un piano di donazioni volontarie. E’ stato istituito un conto corrente dedicato attraverso il quale tutti i dipendenti possono effettuare donazioni volontarie fino alla fine di marzo. In aggiunta Bridgestone Europe da deciso di donare a questo fondo 250.000 euro. Tutto il denaro raccolto sarà trasferito alla Croce Rossa giapponese per essere utilizzato come contributo alla ricostruzione delle aree devastate dal catastrofico terremoto.

Le filiali e i dipendenti del Gruppo Bridgestone di tutto il mondo sono uniti per contribuire agli aiuti nei confronti della popolazione giapponese. Tra le iniziative anche quella annunciata in Giappone dal Gruppo di contribuire con una donazione di 300 milioni di yen (circa 2,6 milioni di euro) sia in denaro sia in beni di prima necessità.

Comments

comments

made by nodopiano