Uncategorized

Dmack Tyres si affianca a Michelin nel World Rally Championship

FIA ha cambiato le regole del gioco: per il campionato di rally 2011 non ci sarà più la monofornitura di pneumatici. I fabbricanti che  garantiscono l’osservanza dei requisiti tecnici possono avanzare la richiesta di partecipazione al campionato.  Il primo candidato scelto da FIA è stato il gigante francese Michelin. Subito dopo è stata approvata la partecipazione alla stagione 2011 del cinese Dmack Tyres.

I pneumatici Dmack sono prodotti dallo Shandong Yongtai Chemical Group nello stabilimento cinese di Dongying, che fabbrica e distribuisce oltre 22.000 pneumatici al giorno. Per la partecipazione al WRC, Dmack ha puntato su prodotti robusti e duraturi, che fornirà ai team privati con la possibilità di scelta in un range di prezzi. Dick Cormack, Direttore Dmack Tyres Motorsport, che segue lo sviluppo del prodotto da competizione, è entusiasta della nuova sfida e afferma: “E’ un’opportunità preziosa per  Dmack Tyres. Entrare nel mercato del FIA World Rally Championship ci offre sfide estremamente competitive e una fantastica visibilità. Abbiamo studiato il nuovo regolamento FIA per il 2011 e alla fine abbiamo deciso di candidarci. Tecnicamente il nuovo regolamento è molto realizzabile per un nuovo produttore e noi abbiamo basato la nostra proposta nel portare al campionato un prodotto robusto e duraturo ed inoltre vogliamo incoraggiare più partecipazioni agli eventi offrendo una struttura di prezzi a due livelli. I test sui pneumatici per il WRC sono già in corso nel nostro stabilimento in Cina e li abbiamo affidati al pilota tester Mark Higgins.  Siamo il primo fornitore cinese di pneumatici ad entrare nel WRC, questa è una grande opportunità per innalzare ad un nuovo livello i brand Dmack e Yongtai.”

Il campionato FIA 2011 si sviluppa in 13 eventi a partire dall’11 febbraio con il Rally Sweden e i dati tecnici della gamma di pneumatici Dmack sarà resa nota nel sito ufficiale del produttore cinese il 1° ottobre 2010.

Comments

comments

made by nodopiano