Notizie prodotti

Quatrac 3 il nuovo all-seasons di Vredestein

La novità di Quatrac 3 e Quatrac 3 SUV è il battistrada asimmetrico e non direzionale con le sezioni dei profili – estate e inverno – chiaramente differenziate. Questi pneumatici sono la risposta di Vredestein alla variabilità del meteo, alla pioggia, alla neve e al sole. Con Quatrac 3 viene meno l’esigenza di effettuare il cambio tra pneumatici estivi e invernali, in particolare proprio a quelle latitudini che difficilmente presentano situazioni di guida “estreme” dettate da condizioni climatiche severe. Una volta montato sul cerchio, il lato interno e quello esterno si distinguono chiaramente: la parte esterna (estiva) del battistrada è disegnata per un’ottima performance in condizioni di fondo asciutto e bagnato mentre la sezione interna del battistrada offre la tenuta necessaria per l’inverno. Quatrac 3 e Quatrac 3 SUV promettono performance ottimali anche su strade innevate grazie alle scanalature longitudinali che permettono l’espulsione di neve e/o acqua in maniera sempre efficiente.

La sezione “estiva” (lato esterno) di entrambi i modelli è caratterizzata da un rapporto aria/gomma basso (meno aria, più gomma) nonché da un numero limitato di scanalature trasversali e da robusti blocchi del profilo. In condizioni climatiche tipicamente estive tutto ciò genera una presa ottimale della spalla esterna del battistrada su tutte le superfici, siano esse bagnate o asciutte, così il pneumatico reagisce sempre prontamente all’azione esercitata sul volante.

Per contro, la parte interna (invernale) dei due pneumatici ha un profilo a struttura aperta con scanalature ondulate che garantiscono una maggiore presa ed una trazione supplementare, sulla neve e, in generale, una grande sicurezza in inverno. Inoltre, grazie al suo particolare disegno, questa parte del battistrada ha un’elevatissima capacità di scarico dell’acqua, della neve e del fango. Questi pneumatici Vredestein sono contrassegnati non solo con il simbolo M&S ma anche con la codifica “Snowflake” (fiocco di neve), per certificarne a tutti gli effetti la conformità alle direttive sui pneumatici invernali. Pertanto, essendo omologati come pneumatici invernali, con questi due “all season” si può viaggiare senza catene montate (o a bordo) anche quando sono richieste in maniera esplicita dalla segnaletica stradale.

Del pneumatico Quatrac 3 sono disponibili, fra le varie misure offerte, che vanno dai 13” ai 17”, anche quattro pneumatici Run Flat dotati di un rinforzo supplementare nel fianco e di una costruzione del tallone rinforzata. Se la pressione scende, Quatrac 3 Run Flat rimane, sempre, saldamente ancorato al cerchio, senza surriscaldarsi e con un livello di comfort elevato. I pneumatici Quatrac 3 Run Flat consentono, anche in caso di perdita totale della pressione, di procedere ad una velocità (massima) di 80 km/h e il veicolo potrà percorrere fino ad una distanza di 80 km in condizioni di massimo carico. Il fianco del pneumatico Quatrac 3 Run Flat ha come simbolo una chiocciolina, ad indicarne la conformità con le norme previste dalla Commissione Europea per i pneumatici Run Flat. Lo stesso è riconoscibile anche per il logo VRFC (Vredestein Run Flat Component) presente sempre sulla fiancata del pneumatico.

Il battistrada di Quatrac 3 SUV è leggermente diverso da quello di Quatrac 3: è molto largo ed assicura una grande tenuta di strada e una stabilità eccellente, con grandi vantaggi sul comfort di marcia. Grazie ai due strati di tela in nylon della carcassa e alla cintura particolarmente resistente, il nuovo pneumatico Vredestein presenta una capacità di carico molto elevata ed è indicato anche per i SUV più pesanti.

Uno dei rischi tipici associato ai pneumatici per SUV è quello di incorrere nell’acquaplaning. Ma la risposta di Quatrac 3 SUV sono il lato estivo e quello invernale separati da solchi longitudinali che assicurano, su di un fondo bagnato, un rapido e pronto scarico di grandi quantità di acqua. Tutto questo, grazie anche all’azione dei solchi trasversali, riduce al minimo il rischio di aquaplaning. Ma questa qualità così importante in Quatrac 3 SUV non nasce solo da un disegno del battistrada particolarmente curato ma dalla combinazione fra questo e le caratteristiche strutturali dell’intero pneumatico. Sulla superficie del battistrada, infatti, si viene a determinare una distribuzione ottimale della pressione e, conseguentemente, un eccellente scarico dell’acqua.

Per Quatrac 3 SUV, Vredestein ha sviluppato anche una nuova mescola del battistrada, che il produttore definisce “rivoluzionaria”. La mescola, che è prodotta senza oli a base di PCA ormai noti per avere un impatto negativo sull’ambiente, secondo quanto afferma il produttore, è in grado di assicurare, durante tutte le stagioni e in qualsiasi condizione climatica (asciutto, pioggia, neve), una perfetta tenuta di strada, unita ad eccellenti prestazioni. In Quatrac 3 SUV la mescola è più morbida di quella di un pneumatico estivo ma, allo stesso tempo, più dura di quella di un pneumatico invernale. Vredestein è riuscita “ad integrare ed unire queste due caratteristiche apparentemente estreme in una mescola dalla lunga durata ma soprattutto dai requisiti rivoluzionari in grado di fornire – sempre – eccellenti prestazioni”.

Comments

comments

made by nodopiano