Top 10

Test 2018 del TCS sulle gomme estive: le più care non sono le migliori

236,33 views per day | posted on 22 febbraio 2018

Nell’ambito del test del TCS sulle gomme estive sono stati sottoposti a un accurato esame 30 tipi di pneumatici di due dimensioni. Si tratta di 14 modelli della dimensione 175/65 R14 82T, come pure di altri 16 della dimensione 205/55 R16 91V. Sorprendentemente, nella piccola dimensione non si sono imposti prodotti premium, bensì pneumatici quality o di seconda linea. Anche nella dimensione 205/55 R16 91V, i prodotti di seconda linea si sono pur sempre classificati al pari delle gomme premium. Il comportamento specifico di ogni pneumatico è stato testato su vari percorsi di prova con fondo stradale asciutto e bagnato. Inoltre, le gomme sono state esaminate per quanto riguarda la rumorosità, il consumo di carburante, l’usura e la resistenza all’alta velocità. I test si sono svolti sulla base di 13 criteri di prova simili alla pratica. Dimensioni delle gomme I pneumatici della dimensione 175/65 R14 82T si addicono alle piccole vetture come per esempio Ford Fiesta, Hyundai i10, Mitsubishi Colt, Subaru Justy...

Auto Bild: i 20 finalisti che si contenderanno la vittoria

109,83 views per day | posted on 22 febbraio 2018

Auto Bild ha pubblicato i primi, parziali, risultati del test sui pneumatici estivi 2018 nella misura 195/65 R15 91 V. La rivista automobilistica tedesca ha valutato un ampio numero di concorrenti, eliminando i meno performanti in un turno di qualificazione. Un totale di 51 candidati sono stati sottoposti a test di frenata sul bagnato e sull'asciutto, misurando le distanze di arresto da 80 km/h e 100 km/h rispettivamente, per determinare chi sarebbe potuto passare alla fase di valutazione successiva, più approfondita. Solo i 20 migliori pneumatici sono stati ammessi alla fase finale. Sul podio di questa prova iniziale troviamo al primo posto l’Hankook Ventus Prime³, seguito dal Bridgestone Turanza T005 e dal Firestone Roadhawk. Tra gli altri 20 finalisti figurano Pirelli Cinturato P1 Verde, Conti PremiumContact 5, Falken Ziex ZE310, Uniroyal RainExpert 3, Dunlop Sport BluResponse, Premitra HP5 di Maxxis, Vredestein Sportrac 5, Goodyear EfficientGrip Performance, l’Ecosis di Infinity, Cooper Zeon CS8, No...

Il costo della contraffazione gomme in Italia: 274 milioni di euro di vendite perse

62,67 views per day | posted on 22 febbraio 2018

Gli impiegati nel settore automotive in Italia sono 1.200.000 in totale (500.000 nella produzione, 700.000 nella distribuzione) e determinano un contributo al PIL di 68 miliardi di euro (28 miliardi per la produzione, 40 miliardi per la distribuzione), pari al 5% del PIL nazionale. Ogni 1.000 abitanti, in Italia, ci sono 624 autovetture, che fanno del nostro Paese quello con il maggior tasso di motorizzazione in Europa. L'EUIPO, Unione europea per la proprietà intellettuale, ha valutato in dettaglio il costo delle vendite perse, a causa della contraffazione di pneumatici e batterie, in Italia:  Nel periodo 2010-2015 sono andati persi € 256 milioni in vendite (5,9%) nel settore dei pneumatici a causa della contraffazione Nel periodo 2010-2015 sono andati persi € 18 milioni (1.5%) nel settore delle batterie a causa della contraffazione Si stima che nell'Unione Europea vadano persi ogni anno € 2,4 miliardi nell'industria legittima a causa della presenza di pneumatici e batterie contraffatti; di que...

La contraffazione pneumatici in UE causa 2,2 miliardi di euro di mancate vendite (7,5%)

54,17 views per day | posted on 22 febbraio 2018

In base a un nuovo studio dell’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO), ogni anno l’UE perde 2,2 miliardi di euro — pari al 7,5 % di tutte le vendite nel settore degli pneumatici — a causa della contraffazione. Inoltre, la presenza di batterie contraffatte nel mercato dell’UE costa all’industria legittima 180 milioni di euro l’anno, pari all’1,8 % delle vendite del settore. Le batterie contraffatte incidono negativamente per lo più sul settore automobilistico, ma sono presenti anche in quello dei telefoni cellulari. Tali mancate vendite si traducono nella perdita diretta di circa 8.400 posti di lavoro in questi due settori, poiché i legittimi produttori assumono meno personale di quanto avrebbero fatto in assenza di contraffazione. La perdita totale per le entrate pubbliche a causa della contraffazione di pneumatici e batterie in termini di imposte non riscosse ammonta a 340 milioni di euro. Il Direttore esecutivo dell’EUIPO, António Campinos, ha dichiarato: "Auspichiamo...

La Rete SuperService continua a crescere: 12 nuove adesioni e 300 iscritti

35,17 views per day | posted on 21 febbraio 2018

SuperService, la Rete di rivenditori esperti in pneumatici e servizi selezionati da Goodyear e Dunlop, prosegue la sua crescita e apre il 2018 con 12 nuovi punti vendita che entrano a far parte della Rete. I dodici nuovi affiliati, consolidate realtà locali che scelgono l’offerta SuperService per continuare a crescere e sviluppare il proprio business con il supporto dei pneumatici premium Goodyear e Dunlop e da soluzioni innovative ed esclusive nel settore, confermano un trend in atto da diversi anni: la Rete conta ormai più di 300 esperti che hanno deciso di legare il proprio business alla qualità garantita dal marchio SuperService. SuperService è lieta di accogliere i punti vendita: BS gomme srl ad Augusta, in provincia di Siracusa Capelli gomme ad Azzano San Paolo, in provincia di Bergamo Car Server a Napoli Cima Vending srl a Verona Colletti & Serio snc a Conegliano, in provincia di Treviso Il Pneumatico Centro Assisitenza a Bari J. Oberrauch KG sas a Terlano, in provincia d...

Test TCS-ADAC estate 2017: non tutte le gomme hanno convinto

34,00 views per day | posted on 22 febbraio 2017

Nel test 2017 del TCS-ADAC sulle gomme estive sono stati esaminati 31 tipi di due diverse dimensioni: 16 della misura 195/65 R15 91V, adatte a piccole automobili, e 15 della misura 215/65 R16 98/102H, per i fuoristrada (SUV) di categoria inferiore. Il comportamento di ogni pneumatico è stato testato su vari percorsi, sia su fondo stradale asciutto, sia bagnato; dovevano rispondere, inoltre, a criteri quali: rumorosità, consumo di carburante, usura, resistenza all’alta velocità e durata. Il test s’è svolto sulla base di 13 principi simili alla pratica e, dopo questo complesso ed esigente esame, 28 dei 31 pneumatici hanno ottenuto la menzione “raccomandato” o “molto raccomandato”. I risultati in funzione delle dimensioni Dei 16 modelli delle dimensioni 195/65 R15 91V, cinque sono risultati “molto raccomandati” (Pirelli, Bridgestone, Continental, Goodyear ed Esa-Tecar), dieci hanno evidenzialo lievi lacune, con valutazione “raccomandato” (Nokian, Dunlop, Vredestein, Aeolus, Kumho, Sava, Semperit, Hanko...

Decretati i 20 finalisti dei test estivi di Auto Bild

27,00 views per day | posted on 24 febbraio 2017

Come tutti gli anni, la rivista tedesca Auto Bild, nello stilare la classifica delle migliori gomme per la stagione primavera-estate, fa una prima scrematura e dei 52 modelli sottoposti alle verifiche, ne qualifica 20, che passano alla fase successiva di test. La prova che separa il grano dal loglio è naturalmente la frenata su bagnato e su asciutto. I pneumatici 225/50 R17 W/Y sono stati testati nella distanza di arresto in una frenata a 80 km/h su bagnato e a 100 km/h su asciutto. Il nuovo Continental PremiumContact 6 si è aggiudicato il primato assoluto, con una distanza di arresto combinata tra le due di 69,9 metri. I 12 modelli a fine classifica Ben 12 modelli, invece, ci hanno messo troppo a fermarsi, secondo il team della rivista tedesca, e sono quindi arrivati a fine classifica, con una distanza che va dagli 81,5 agli 88,7 metri: Nordexx NS9000, Delinte DH2, Rovelo RPX 988, Kleber Dynaxer HP3, EP-Tyres Accelera Phi-R, Radar Dimax R8, Formula Energy, Zeetex HP 1000, Tristar Sportpower Radial F...

Arlanxeo sviluppa una nuova mescola per le gomme autosigillanti

18,33 views per day | posted on 21 febbraio 2018

Il produttore di elastomeri sintetici, con sede a Maastricht, nei Paesi Bassi, Arlanxeo, ha sviluppato una nuova mescola di gomma da usare nella produzione di pneumatici auto-sigillanti, che rappresentano un‘interessante alternativa ai ruotini di scorta, ai kit di riparazione e ai pneumatici run-flat. Questa tecnologia, infatti, consente alle forature di auto-ripararsi automaticamente, permettendo all’automobilista di proseguire il suo viaggio. “Con lo sviluppo di questa mescola, diamo un importante impulso alla mobilità del futuro”, ha dichiarato Frank Lückgen, Global Marketing Director Tire nella Business Unit Tire & Specialty Rubbers di Arlanxeo. “Il fatto che la ruota di scorta e gli attrezzi che servono per montarla non sono più necessari, il peso della vettura e di conseguenza anche il consumo di energia sono ulteriormente ridotti. Nel caso poi dei veicoli elettrici, questo si traduce anche in una maggiore autonomia”. La mescola sviluppata da Arlanxeo viene applicata all’interno del pneumatico...

Hankook Tire Italia al Traspoday di Capua           

17,50 views per day | posted on 21 febbraio 2018

Dal 15 al 18 Marzo 2018, Hankook Tire Italia parteciperà al Traspoday di Capua, la Fiera del Trasporto e della Logistica, con l’obiettivo di espandere ulteriormente la propria presenza locale nel segmento autocarro. Hankook Tire Italia sarà presente allo Stand B3 dell’area A1 Polo Fieristico di Pastorano, in provincia di Caserta. Durante questo evento Hankook presenterà ai principali operatori del segmento autocarro italiano i suoi prodotti più recenti e all’avanguardia, come il nuovo pneumatico per Bus per tutti gli assi SmartTouring AL22. Carlo Citarella, Amministratore Delegato di Hankook Tire Italia, afferma: “Il mercato Italiano dell’autocarro è significativamente cresciuto nel corso degli ultimi anni, portando l’Italia ad essere il quarto Paese per importanza di esportazioni legate al mondo dell’autocarro in tutta Europa. Traspoday per noi rappresenta un’importante opportunità per dimostrare ancora una volta che siamo produttori di pneumatici premium con una gamma completa; saremo lieti di accogliere...

Nuova struttura organizzativa e commerciale a livello mondiale per Prometeon

16,33 views per day | posted on 15 febbraio 2018

Prometeon Tyre Group ha annunciato che la società si è dotata di una nuova struttura organizzativa e commerciale, con l’obiettivo di rafforzare la presenza nei diversi mercati in cui opera e in linea con l’interesse strategico dei propri azionisti di proseguire il processo d’integrazione con il gruppo Aeolus. A diretto riporto del Presidente e Amministratore Delegato di Prometeon, Giorgio Luca Bruno, sono stati nominati: - Chief Commercial Officer, Murat Akyildiz, a cui riportano tutte le strutture legate alle vendite (sales, marketing, OE, Agro Business e Supply Chain). Akyildiz è in Prometeon da oltre due anni e ha ricoperto diversi incarichi tra cui CEO Region MEA, Turkey and India; CEO Region EMEA e recentemente CEO Region Greater Europe (Europa, Turchia, Russia e C.I.S.). Precedentemente aveva ricoperto diverse posizioni nell’ambito commerciale del gruppo P&G per oltre 20 anni, diventando Managing Director of Global Distributors & Travel Retail, P&G Prestige. - Chief Technical Officer...

made by nodopiano