Raffica di controlli sulle gomme – La Polstrada fermerà 10.000 vetture in 5 regioni

20 aprile 2017
 
Raffica di controlli sulle gomme – La Polstrada fermerà 10.000 vetture in 5 regioni
Raffica di controlli sulle gomme – La Polstrada fermerà 10.000 vetture in 5 regioni

Inizia oggi la campagna di controllo delle gomme denominata “Vacanze Sicure”, che è stata promossa dalle associazioni di categoria del settore con la Polizia Stradale. Da oggi al 5 giugno la Polstrada effettuerà 10.000 controlli sullo stato dei pneumatici delle vetture circolanti principalmente – ma non solo – nelle seguenti regioni: Emilia Romagna, Sicilia, Calabria, Trentino Alto Adige, Sardegna e Puglia.

E’ il 14° anno che Assogomma e Federpneus promuovono la campagna Vacanze Sicure e fino ad oggi sono stati realizzati più di 150.000 controlli, che hanno portato negli anni ad una diminuzione delle infrazioni.  Le infrazioni più comuni sono infatti le gomme lisce, danneggiate, non rispondenti alla carta di circolazione o non omologate.

L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di questi dispositivi, che sono l’unico punto di contatto tra l’auto e il terreno e che invece sono spesso trascurati e non vengono sottoposti alla corretta e necessaria manutenzione. Basti pensare che un automobilista su due viaggia con le gomme sottogonfiate, “un problema di sicurezza in quanto la frenata si allunga e la sterzata è meno precisa, ma anche un danno per l’ambiente e per il portafoglio visto che i consumi di carburante  aumentano fino al 15% e le gomme si usurano in maniera disomogenea e quindi vanno sostituite prima”, sottolinea Fabio Bertolotti, Direttore Assogomma.

Leggi anche: In Emilia, Calabria, Trentino, Sardegna e Puglia i pneumatici sono sotto controllo

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie, Weekly