Bridgestone investe nello stabilimento di Wilson

12 gennaio 2017 | 0 Commenti
 
Bridgestone investe nello stabilimento di Wilson
Bridgestone investe nello stabilimento di Wilson

Bridgestone ha annunciato un ulteriore investimento per il suo stabilimento di pneumatici di Wilson, negli Stati Uniti. La fabbrica di pneumatici autovettura e trasporto leggero situata in North Carolina sarà dotata di un nuovo miscelatore, grazie ad un nuovo investimento di 180 milioni di dollari che agevolerà anche l’introduzione di processi e tecnologie produttive più innovative. Questo investimento si aggiunge a quello di 164 milioni di dollari annunciato nel gennaio 2016.

La posa della prima pietra dell’edificio che ospiterà il nuovo miscelatore si terrà nella primavera del 2017, e la produzione inizierà nell’autunno 2018. Il lavoro di espansione multi-fase in corso a Wilson permetterà allo stabilimento di soddisfare la domanda globale di pneumatici dal diametro più grande, oltre a migliorare la qualità e la produttività, riducendo al contempo i costi. Il progetto permetterà di avere nuovo spazio per accogliere macchine per l’assemblaggio dei pneumatici, sistemi di movimentazione, presse per la vulcanizzazione e relative attrezzature per aumentare la capacità dell’impianto di 3.000 pezzi al giorno, arrivando a 35.000 pneumatici al giorno entro il 2018.

“Questo investimento riflette l’impegno globale di Bridgestone per soddisfare le richieste di mercato, aumentando la capacità e utilizzando processi di produzione innovativi”, ha detto il direttore dello stabilimento di Wilson, Michael Darr.

Commenti

commenti

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie