Electronics System si aggiudica 3,5 milioni dall’Europa per un sistema di riciclo PFU

10 gennaio 2017 | 0 Commenti
 
Electronics System si aggiudica 3,5 milioni dall’Europa per un sistema di riciclo PFU
Electronics System si aggiudica 3,5 milioni dall’Europa per un sistema di riciclo PFU

Un’azienda di Momo, in provincia di Novara, ha ottenuto un finanziamento pari a 3,5 milioni di euro dall’Europa per sviluppare un sistema di riciclo dei pneumatici industriali. L’azienda si chiama Electronics System ed è stata, fra le 13 italiane partecipanti allo Sme Instrument per progetti innovativi all’interno del programma Horizon 2020, quella che ha ottenuto il finanziamento più consistente e precisamente 3.542.500 euro.

Electronic Systems è specializzata nella produzione di sistemi per la misura, il controllo e l’automazione del ciclo produttivo e ha guadagnato, nella campo della gestione del processo produttivo dell’industria della gomma e della plastica, una posizione leader, grazie alla tecnologia più innovativa e alla capacità ed esperienza del team di ricerca e sviluppo.

Oltre alla sede centrale iin provincia di Novara (Momo), dove lavora uno staff di 100 persone tra cui tecnici ad alta specializzazione, Electronic Systems ha anche degli uffici strategici per l’assistenza ai clienti in Germania, Spagna, Cina, Polonia, Brasile, Nord e Sud America.

Lo Sme Instrument prevede 3 fasi: valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa (fase 1, con contributo forfettario di 50mila euro); sviluppo del prototipo su scala industriale e prima applicazione sul mercato (fase 2, con finanziamento variabile superiore ai 500mila euro); commercializzazione (fase 3, nessun finanziamento diretto).

 

Commenti

commenti

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie