Il nuovo AxioBib 2 offre grandi vantaggi per gli agricoltori

9 dicembre 2016 | 0 Commenti
 
Alexandre Gasc, Business Segment Manager della business unit dedicata ai pneumatici agricoli di Michelin
Alexandre Gasc, Business Segment Manager della business unit dedicata ai pneumatici agricoli di Michelin

Ad Eima Michelin ha presentato la nuova gamma VF AxioBib 2, un pneumatico dedicato ai trattori di media/alta potenza e studiato per offrire una protezione del suolo particolarmente elevata. Alexandre Gasc, Business Segment Manager della business unit dedicata ai pneumatici agricoli di Michelin ha affermato: “Il nuovo AxioBib 2 è studiato appositamente per offrire un’elevata protezione del suolo grazie alla tecnologia Ultraflex di cui sono dotati. Questo pneumatico presenta la migliore capacità di carico del mercato nella sua categoria, pari a 6.700 kg, un’eccellente trazione sul campo e, cosa importante per gli aglicoltori, la compatibilità con le ruote originali e i sistemi di telegonfiaggio sul mercato.”

Secondo uno studio indipendente realizzato dall’Università Harper Adams il nuovo AxioBib aumenta la resa agricola del 4%. Secondo Michelin, inoltre, per una resa media di 8 tonnellate/ettaro di cereali venduti a 200 euro la tonnellata, il guadagno netto per l’agricoltore è di 64 euro per ettaro. La trazione del nuovo AxioBib, rispetto ad un pneumatico standard sul mercato è maggiore del 35%, mentre la superficie di contatto al suolo più ampia di una percentuale fino al 19%.

Queste caratteristiche si traducono in un beneficio del 7% di produttività per l’agricoltore, così come in un risparmio di carburante che arriva fino al 30%, tradotti in 7 litri all’ora.

Michelin AxioBib 2 sarà disponibile nelle misure VF540/65R30 158D/155E TL e VF650/65R42 174D/171E TL.

Tag: , , , , ,

Categoria: Agricoltura, Mercato, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.