Michelin chiude l’impianto di ricostruzione Pneu Laurent

7 dicembre 2016 | 0 Commenti
 
Michelin chiude l’impianto di ricostruzione Pneu Laurent
Michelin chiude l’impianto di ricostruzione Pneu Laurent

Una decina di giorni fa, Pneu Laurent il più piccolo impianto europeo di ricostruzione di Michelin, che si trova a Oranienburg, in Germania, ha prodotto l’ultima gomma ricostruita per autocarro della sua storia.

I 55 dipendenti ancora rimasti dei 180 che lavoravano in Pneu Laurent un anno fa si stanno ora occupando dello smantellamento dello stabilimento e della preparazione dei macchinari per una successiva installazione in altri impianti di proprietà di Michelin. Una volta terminati i lavori di smontaggio dei macchinari, che continueranno anche in gennaio e febbraio, l’impianto di ricostruzione di Oranienburg, che era entrato nel Gruppo Michelin con l’acquisizione di Viborg nel 2003, chiuderà definitivamente i battenti.

Markus Lamb, amministratore delegato di Laurent Reifen GmbH, lascerà l’azienda e anche il Gruppo Michelin entro la fine dell’anno.

Il processo di trasferimento avviato da Michelin lo scorso marzo per coprire 146 dei 155 dipendenti rimarrà attivo fino alla fine del 2017.

 

Tag: , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.