UFI Filters: aumentano la notorietà, le vendite e le quote di mercato in Italia

1 dicembre 2016 | 0 Commenti
 
UFI Filters: aumentano la notorietà, le vendite e le quote di mercato in Italia
UFI Filters: aumentano la notorietà, le vendite e le quote di mercato in Italia

UFI Filters, azienda leader a livello mondiale nelle tecnologie legate alla filtrazione dei fluidi, ha di recente annunciato i risultati di un’indagine a cura di GiPA Italia sulla notorietà dei marchi della filtrazione presso gli autoriparatori italiani.

L’indagine condotta su un campione di meccanici indipendenti, ai quali è stato chiesto di citare almeno una marca di filtri, ha evidenziato che il 43% degli intervistati menziona UFI. Il marchio è risultato al secondo posto, in forte crescita negli ultimi anni, successivo solo a un importante componentista tedesco.

Notorietà che cresce di pari passo con le vendite: nel 2016 le vendite aftermarket in Italia del gruppo sono attese, infatti, in crescita del 15% rispetto al 2015. Inoltre, rielaborando i dati di GiPA sul potenziale del ricambio filtri in Italia, valorizzandoli a prezzi medi di mercato, è emerso che attualmente la quota di mercato (in fatturato) di UFI Filters nell’aftermarket Italia si attesta al 22% del totale, considerate tutte le famiglie di prodotti di filtrazione.

La grande notorietà, il forte aumento delle vendite e le importanti quote di mercato di UFI Filters sono il risultato di diversi fattori tra i quali i più significativi sono la sempre maggior presenza nei primi impianti dei principali costruttori globali; la mission dell’azienda di offrire prodotti al mercato del ricambio immediatamente dopo l’uscita degli stessi in OE; l’aggiornamento costante della gamma, che solo nel 2016 ha visto l’inserimento di 150 nuovi codici sia per UFI sia per SOFIMA; l’intensa attività di marketing e comunicazione che coinvolge tutta la filiera distributiva, a supporto delle vendite di entrambi i marchi dell’azienda.

Il successo di UFI Filters deriva anche da una rete di distributori altamente selezionati, dislocati su tutto il territorio italiano, che negli anni ha saputo valorizzarne i prodotti e trasmettere alla filiera a valle la loro forte valenza.

Diego Buffoni, Direttore Marketing del Gruppo UFI, si pronuncia così in merito: “Siamo particolarmente orgogliosi dei risultati dell’indagine GiPA relativa alla notorietà del marchio UFI, delle vendite e delle quote di mercato raggiunte. È evidente che gli investimenti profusi in innovazione tecnologica, rete distributiva e attività di promozione stiano dando i loro frutti. Continueremo lungo la strada intrapresa con ancora maggior vigore, per raggiungere obiettivi sempre più elevati.”

UFI Filters_Visita Taj MahalPer premiare la rete di distributori dei risultati raggiunti, UFI Filters ha di recente organizzato un esclusivo tour in India di una settimana, che ha visto la partecipazione di circa 60 tra clienti e loro accompagnatori. Il primo giorno è stato dedicato alla visita dello stabilimento UFI Filters di Gurgaon nel nord dell’India, vicino a Delhi, in cui i clienti hanno avuto modo di conoscere gli elevati standard raggiunti. Lo stabilimento, operativo dal 2008, è una delle due unità presenti in questo paese ed è dedicato agli OEMs, locali e non, che qui operano. Dopo la prima giornata lavorativa, è stato dedicato largo spazio a visite di monumenti e località importanti del nord dell’India, con momenti anche indimenticabili quali la visita del Taj Mahal ad Agra, una delle sette meraviglie del mondo e la cena di gala organizzata presso il Palazzo Samode a Jaipur, dove gli ospiti hanno avuto modo di gustare specialità locali in abiti tradizionali, in un’atmosfera magica molto apprezzata anche per la sua esclusività.

 

Commenti

commenti

Tag: , , ,

Categoria: Meccanica leggera, Mercato, Notizie, Notizie prodotti