Porte aperte Corghi: due eventi, stesso focus

21 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Porte aperte Corghi: due eventi, stesso focus
Porte aperte Corghi: due eventi, stesso focus

Tra la fine di settembre e i primi giorni di ottobre Corghi ha organizzato due importanti eventi “Porte Aperte”, che seguono e sono a tutti gli effetti la continuazione di un programma previsto ad inizio anno e che ha portato alla realizzazione di altri due eventi simili, uno in aprile a Metaponto, in provincia di Matera, e l’8-9 maggio a Cabras, in Sardegna.

Il primo evento è quello realizzato a Correggio, il 30 settembre, l’1 e 2 ottobre. Si è trattato di un evento di carattere nazionale, come affermato dal Responsabile Commerciale Italia di Corghi, Marco Landi.

“Corghi non realizzava un evento nella sede storica dell’azienda da 15 anni. Quest’anno, con l’assenza di Autopromotec, abbiamo pensato di riprendere questa tradizione e il successo è stato tale da valutare la possibilità di renderlo un evento ripetibile. Gran parte delle adesioni sono arrivate dalle regioni limitrofe, come Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Lombardia, ma tanti sono stati anche i nostri clienti provenienti da più lontano: Friuli, Piemonte, Valle d’Aosta, fino a Puglia, Campania, Basilicata. È un motivo di orgoglio.”

L’evento si è svolto nella palazzina di Corghi Scuola, dove sono presenti il 70% circa del parco macchine. Per questo motivo è stata una preziosa occasione per mostrare e far provare i prodotti Corghi.

“Ci siamo focalizzati sullo smontagomme Uniformity, ma in generale sui prodotti innovativi. Per questo motivo abbiamo anche posto un particolare accento su R.E.M.O. Rapide, il Pre-check Corghi che permette di avere i dati dell’assetto della vettura in 30 secondi, direttamente in accettazione.”

Il secondo evento è stato quello di Corridonia, in provincia di Macerata, l’8 e 9 ottobre, all’interno della struttura dell’agente Corghi. Si tratta di un evento istituzionale, organizzato ogni due anni e giunto ormai alla sua quarta edizione. Anche in questo caso i clienti sono giunti perlopiù dalle regioni limitrofe come Marche, Abruzzo, Molise e Umbria, e il focus era sui prodotti più tecnologici, come Uniformity e R.E.M.O. Rapide.

This slideshow requires JavaScript.

Tag: , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *