Continental lancia ContiConnect, la nuova frontiera dei TPMS

6 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Continental lancia ContiConnect, la nuova frontiera dei TPMS
Continental lancia ContiConnect, la nuova frontiera dei TPMS

L’esperienza con le flotte in Germania ha dimostrato a Continental che, mentre i proprietari delle flotte e i camionisti apprezzano il valore dei sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici, più di due terzi di tutte le flotte non hanno ancora realizzato il pieno potenziale che offre la digitalizzazione. Il produttore di pneumatici e fornitore di sistemi automotive mira a cambiare questo e ha introdotto un nuovo prodotto digitale che estende i benefici forniti dal ContiPressureCheck, il sistema di misurazione della pressione presentato nel 2013 e ora disponibile in 27 mercati in tutto il mondo.

“Siamo orgogliosi di annunciare che ContiConnect sarà lanciato nel secondo trimestre del 2017”, afferma Nikolai Setzer, responsabile della divisione pneumatici di Continental. ContiConnect è un sistema di informazione e di gestione dei pneumatici che riporta e monitora i dati provenienti dai sensori ContiPressureCheck, analizzandoli e fornendo report sulla pressione dei pneumatici e sulla temperatura per l’intera flotta, avvertendo i fleet manager se sono necessarie misure correttive. Le informazioni sulle prestazioni dei pneumatici e sull’efficienza di una flotta possono essere ottenute attraverso un portale online.

“Con ContiConnect facciamo un enorme passo in avanti nella nostra evoluzione da produttore premium di pneumatici a fornitore di soluzioni”, commenta Setzer. “Arricchiamo la nostra lunga esperienza nel settore dei pneumatici con i dati dei sensori inseriti nei nostri pneumatici per autocarri e autobus. Per i nostri clienti, questo significa il passaggio dalla manutenzione manuale dei pneumatici al monitoraggio automatico e alle manutenzioni mirate. Essi possono utilizzare il nostro grande know-how sui pneumatici, ma anche quello sui sensori e sui dati dei veicoli. Questo rende Continental il partner ideale nel mondo della logistica, sempre più digitalizzato.”

Il passaggio dalla manutenzione manuale al controllo automatico dei pneumatici può fornire alle flotte risparmi significativi, aggiunge Setzer. Da tempo è stato calcolato che i pneumatici rappresentano direttamente il 5% dei costi di una flotta, ma influenzano un ulteriore 35% dei costi, a causa del ruolo che possono svolgere nel determinare il consumo di carburante e i costi di riparazione e di manutenzione. “Ora, con ContiConnect, non miriamo solo a quel 40% come abbiamo fatto in passato, ma puntiamo anche alla gestione e all’amministrazione.” Il responsabile della divisione pneumatici pensa che controllare online i TPMS e non manualmente nel parcheggio può influenzare un ulteriore 13% dei costi della flotta. “Questo significa che più del 50% dei costi possono essere affrontati con soluzioni di pneumatici intelligenti.”

ContiConnect lavora sia con i sensori ContiPressureCheck montati successivamente all’acquisto che la nuova Continental iTire.

Tag: , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, TPMS, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *