Chiude con record di presenze la IAA di Hannover – Italia il secondo Paese per espositori

3 ottobre 2016 | 0 Commenti
 
Chiude con record di presenze la IAA di Hannover – Italia il secondo Paese per espositori
Chiude con record di presenze la IAA di Hannover – Italia il secondo Paese per espositori

Ha chiuso, giovedì 29 settembre, la 66° edizione della  IAA Commercial Vehicles di Hannover, che si è svolta in 9 giorni, anzichè, come nel 2014, in 10. Nonostante la sua durata inferiore, la fiera leader nel settore dei trasporti e della logistica è stata il palcoscenico per ben 332 anteprime mondiali e oltre 100 europee, mentre innovazione, mobilità elettrica e connettività sono stati i temi trainanti.

Gli espositori sono stati 2.013, di cui il 61% (nel 2014 era il 59%) provenienti dall’estero e per la precisione da 52 Paesi (nel 2014 da 45). I cinque Paesi più rappresentati sono stati: Cina con 229 aziende, Italia (145), Olanda (121), Turchia (92) e Francia (85). Un terzo degli espositori proveniva dall’Europa, Germania esclusa, e un quinto dall’Asia.

Impressionen-7999Gli organizzatori si sono dichiarati soddisfatti anche per la quantità e qualità dei visitatori: 245.000 professionisti prevalentemente con ruolo decisionale in azienda. “Siamo contenti dell’enorme interesse da parte dei visitatori, il cui numero non è direttamente paragonabile, perchè quest’anno la fiera è durata nove giorni, mentre nel 2014 erano dieci. Quest’anno abbiamo avuto molte più conferenze stampa, ma un giorno dopo. La media dei visitatori per giorno è stata più alta rispetto a due anni fa e siamo davvero soddisfatti del record di 245.000 presenze, che è un risultato davvero molto, molto buono. Considerando la durata più breve della fiera, infatti, significa che abbiamo superato i risultati del 2014”, ha dichiarato Matthias Wissmann, presidente dell’associazione tedesca dell’industria automotive VDA.

This slideshow requires JavaScript.

 

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *