Mobivia Groupe acquista A.T.U.

29 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Mobivia Groupe acquista A.T.U.
Mobivia Groupe acquista A.T.U.

Il gruppo francese Mobivia, la rete indipendente di manutenzione e riparazione auto più grande d’Europa, ha deciso di acquisire la catena tedesca A.T.U. Autocentre, una delle più grandi della Germania, messa in vendita quest’estate. Il fatturato combinato dovrebbe aggirarsi sui 2,7 miliardi di euro, mentre le officine e i negozi al dettaglio saranno quasi 2.000 e i dipendenti oltre 20.000.

Mobivia attualmente opera in 16 paesi, in Europa, Africa e America Latina, con più di 1.300 punti di assistenza con i marchi Norauto, Midas, Carter-Cash, Auto 5, Synchro Diffusion, Bythjul, e Skruvat, e serve oltre 30 milioni di automobilisti.

A.T.U. gestisce attualmente 577 centri in Germania, 25 in Austria, e 6 in Svizzera. Nel suo esercizio finanziario annuale chiuso al 30 giugno 2016, A.T.U. ha registrato un fatturato di circa 1 miliardo di euro. ATU continuerà ad operare nel mercato tedesco come azienda autonoma all’interno di Mobivia Groupe, mantenendo anche il proprio marchio e la sede di Weiden in der Oberpfalz, vicino a Norimberga.

L’operazione è soggetta alla condizione che A.T.U. raggiunga accordi a lungo termine sui costi di noleggio, indicati come fattore principale per la crisi dell’azienda, riportandoli ai livelli di mercato. Secondo Mobivia, queste riduzioni degli affitti sono “una condizione significativa perché A.T.U. torni ad una crescita sostenibile e redditizia. Il management sta trattando attivamente per raggiungere questo obiettivo.”

Olivier Mélis, presidente del consiglio di amministrazione di Mobivia Groupe, ha commentato: “Questo è un importante traguardo per Mobivia Groupe, in quanto questa acquisizione rafforzerà la nostra leadership europea: uniamo le forze con un partner chiave dell’aftermarket tedesco, che è il mercato più grande d’Europa e un nuovo paese per il Gruppo. La missione di Mobivia Groupe, riassunta nel motto “agevolare la mobilità”, spinge la nostra strategia di business in termini di crescita organica ed esterna. L’azienda è sostenuta dalla solida base finanziaria di un gruppo che è a conduzione familiare e quindi indipendente. Siamo lieti di dare il benvenuto agli oltre 600 nuovi punti di servizio e ai 10.000 dipendenti di A.T.U., che potranno contare su nuove sinergie e opportunità interessanti.”

Jörn Werner, CEO di A.T.U., ha commentato: “Essendo una delle principali società internazionali di autofficine, Mobivia Groupe è un proprietario ideale per noi. Continueremo a gestire il processo di trasformazione dell’azienda, per riportare di nuovo A.T.U. ad una crescita redditizia. Come parte del Mobivia Groupe, sono state già identificate significative sinergie strategiche nei settori degli acquisti, della logistica, e attraverso lo scambio di competenze tecniche.”

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *