Nokian Hakkapeliitta festeggia gli 80 anni

26 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Poster del 1936
Poster del 1936

Sono passati 80 anni da quando la finlandese Nokian Tyres ha lanciato quello che definisce il primo pneumatico invernale per vettura, il Nokian Hakkapeliitta, che viene prodotto e venduto – nella sua ultima versione – ancora oggi.

Nokian fa risalire l’invenzione della prima gomma winter, chiamata Kelirengas, al 1934 in Finlandia, quando però veniva utilizzata esclusivamente per autocarri e autobus. Due anni dopo nacque la versione vettura, chiamata Nokian Hakkapeliitta, che è stata una vera e propria ‘rivoluzione’ per la sicurezza degli automobilisti nei mesi invernali.

Indipendentemente dalla querelle su chi abbia prodotto la prima gomma invernale, non vi è dubbio che si tratti di un’innovazione straordinaria che oggi è diffusa in più di 700 milioni di esemplari, che viaggiano lungo le strade di tutto il mondo.

 

This slideshow requires JavaScript.

“La caratteristica più importante e innovativa nelle prime gomme invernali – dice Nokian – era la profondità del battistrada, in tempi in cui era normale guidare sulla neve”. Progressivamente le strade sono migliorate e il fondo è stato ricoperto di sabbia e poi asfaltate. I pneumatici invernali hanno dovuto quindi adattarsi per offrire buone prestazioni sia su ghiaccio e nevischio che su asfalto pulito. Ecco perchè, nel tempo, si è compreso che era necessario utilizzare delle mescole speciali. Il primo pneumatico chiodato di Nokian è invece del 1961 e si chiamava Kometa-Hakkapeliitta, un prodotto che ha avuto un immediato successo in tutto il mondo, grazie anche al fatto che venne utilizzato dai piloti di rally finlandesi per dominare il leggendario rally di Monte Carlo negli anni ’60.

NokianTyres_Fastest_on_Ice2013_2Oggi Nokian produce molti pneumatici invernali con caratteristiche differenti in base alle regioni di destinazione e i loro climi. L’ultima generazione dello storico Nokian Hakkapeliitta ha inoltre registrato nel 2013 il record mondiale di velocità di un auto su ghiaccio, raggiungendo la velocità di 335,713 km/h. Si trattava del Nokian Hakkapeliitta 8 chiodato nelle dimensione 255/35 R20.

Il Nokian Hakkapeliitta è poi arrivato anche nel mondo dell’agricoltura, con il Nokian Hakkapeliitta TRI, che nel 2015 ha superato il record di velocità su ghiaccio anche in questo particolare settore.

The new world record for fastest tractor was achieved when Nokian Tyres and Valtra combined their northern expertise. The new amazing record was set on a snowy and icy road in Finnish Lapland. Multiple World Rally Champion Juha Kankkunen kept his head cool and drove the machine at a speed of 130.165 km/h (80.88mph). Breaking the record was made possible by the world’s first winter tyre for tractors, the Nokian Hakkapeliitta TRI. More: www.nokiantyres.com/FastestTractor2015

Un’altra novità tecnologica presentata nel 2014 da Nokian è il pneumatico con chiodi retrattili, un prototipo che, proprio come gli artigli  del gatto, consente agli automobilisti di estrarre i chiodi solo quando serve.

Un altro vanto di Nokian è il primo pneumatico winter che può dichiarare una ‘A’ nell’etichetta europea per quanto riguarda la resistenza al rotolamento.

 

Ma la vera curiosità – almeno per i paesi non nordici – rimane il nome Hakkapeliitta, che deriva dal leggendario grido di battaglia “Hakkaa päälle!”, che erano soliti urlare i cavalieri finlandesi delle forze armate svedesi, chiamati i Hakkapeliittas, nel XVII secolo quando andavano alla carica. Esattamente come questi coraggiosi combattenti, anche il pneumatico invernale Nokian Hakkapeliitta ha affrontato e continua ad affrontare con successo, da oltre 80 anni, le condizioni stradali più difficili.

This slideshow requires JavaScript.

 

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Vettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *