Con il Gran Premio degli USA si è chiusa una stagione trionfale per Pirelli nel Campionato Mondiale FIM Motocross

14 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Con il Gran Premio degli USA si è chiusa una stagione trionfale per Pirelli nel Campionato Mondiale FIM Motocross
Con il Gran Premio degli USA si è chiusa una stagione trionfale per Pirelli nel Campionato Mondiale FIM Motocross

Sulla pista californiana di Glen Helen, di fronte a un pubblico numeroso, si è corsa l’ultima prova del Campionato Mondiale FIM Motocross, il Gran Premio degli USA. Il tracciato americano è caratterizzato da uno strato sabbioso in superficie e fondo compatto con un layout impegnativo e molto spettacolare. Per tutti i piloti Pirelli, in entrambe le categorie, la scelta è stata lo Scorpion MX32 Mid Soft, sia all’anteriore che al posteriore, pneumatico che anche in questa occasione ha dimostrato le sue eccellenti prestazioni facilitando l’ennesima vittoria di Jeffrey Herlings in MX2 e i podi di Antonio Cairoli e Tim Gajser in MXGP.

Ottimo secondo posto per Antonio Cairoli nella MXGP che, finalmente libero dai problemi fisici che l’hanno spesso rallentato durante il Campionato, ha dimostrato tutta la classe disputando due fantastiche manche. Il Campione del Mondo Tim Gajser ha terminato la gara a pari punti con Max Nagl ma si è aggiudicato la terza posizione in virtù del migliore piazzamento nella manche conclusiva.

Dominio assoluto per Jeffrey Herlings nella MX2 che ha centrato la vittorie in entrambe le manche lasciando i suoi avversari a lottare per il secondo posto. Buon quarto posto per Max Anstie che ha preceduto Jeremy Seewer. Lo svizzero ha chiuso il Campionato alle spalle dell’imbattibile Herlings.

2Stagione perfetta per Pirelli che ha dominato con quindici vittorie su diciotto in MXGP e diciassette su diciotto in MX2, piazzando quattro piloti nelle prime cinque posizioni in entrambe le categorie e archiviando il 2016 con entrambi i titoli iridati (MXGP e MX2), che portano a 66 i titoli mondiali conquistati da Pirelli nel motocross.

Calato il sipario sul Campionato Mondiale FIM Motocross, tra due settimane i piloti saranno impegnati nell’ultimo atto di questo entusiasmante 2016, il Motocross delle Nazioni, che trent’anni dopo la storica edizione del 1986 ritornerà sulla pista italiana del “Mottaccio del Balmone” di Maggiora.

Risultati:

MXGP gara 1

  1. TOMAC Eli (USA)
  2. CAIROLI Antonio (ITA)
  3. NAGL Max (GER)
  4. GAJSER Tim (SLO)
  5. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)

MXGP gara 2

  1. TOMAC Eli (USA)
  2. CAIROLI Antonio (ITA)
  3. GAJSER Tim (SLO)
  4. NAGL Max (GER)
  5. PAULIN Gautier (FRA)

MX2 gara 1

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. MARTIN Jeremy (USA)
  3. FORKNER Austin (USA)
  4. COVINGTON Thomas (USA)
  5. HARRISON Mitchell (USA)

MX2 gara 2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. MARTIN Jeremy (USA)
  3. SEEWER Jeremy (SUI)
  4. ANSTIE Max (GBR)
  5. HARRISON Mitchell (USA)

Classifiche di GP:

MXGP

  1. TOMAC Eli (USA)
  2. CAIROLI Antonio (ITA)
  3. GAJSER Tim (SLO)
  4. NAGL Max (GER)
  5. PAULIN Gautier (FRA)

MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. MARTIN Jeremy (USA)
  3. HARRISON Mitchell (USA)
  4. ANSTIE Max (GBR)
  5. SEEWER Jeremy (SUI)

Classifiche di campionato:

MXGP

  1. GAJSER Tim (SLO) p.731
  2. CAIROLI Antonio (ITA) p.647
  3. NAGL Maximilian (GER) p.603
  4. FEBVRE Romain (FRA) p.564
  5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.545
  6. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.536

MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED) p.739
  2. SEEWER Jeremy (SUI) p.625
  3. PATUREL Benoit (FRA) p.512
  4. ANSTIE Max (GBR) p.504
  5. JONASS Pauls (LAT) p.403
  6. BOGERS Brian (NED) p.398

Commenti

commenti

Tag: , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie