Concluse le sessioni di test Pirelli con Ferrari e Mercedes

9 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Concluse le sessioni di test Pirelli con Ferrari e Mercedes
Concluse le sessioni di test Pirelli con Ferrari e Mercedes

La due giorni di test di sviluppo delle coperture Pirelli 2017 sul circuito di Montmelò si è conclusa giovedì 7, con Sebastian Vettel al volante di una Ferrari muletto, modificata per simulare i livelli di carico aerodinamico 2017.

In entrambe le giornate, i test si sono focalizzati unicamente sulle coperture slick, nelle nuove dimensioni previste per il 2017: 305/670-13 all’anteriore e 405/670-13 al posteriore. In totale sono stati percorsi, 156 giri da Ferrari e 89 giri da Mercedes, che si aggiungono rispettivamente ai 111 e 134 giri del giorno precedente.

Si è conclusa invece venerdì 9 la tre giorni di test di sviluppo delle coperture Pirelli 2017 sul circuito francese del Paul Ricard con Pascal Wehrlein al volante di una Mercedes muletto, modificata per simulare i livelli di carico aerodinamico 2017. 

Così come è stato nelle due giornate precedenti, e anche nei due giorni di test effettuati  martedì e mercoledì dalla Ferrari in Spagna, i test si sono focalizzati unicamente sulle coperture slick, nelle nuove dimensioni previste per il 2017: 305/670-13 all’anteriore e 405/670-13 al posteriore.

Wehrlein ha completato il programma previsto percorrendo oggi 63 giri, che si aggiungono ai 134 giri di martedì e agli 89 di mercoledì.

La prossima sessione di test è prevista per il 21 e 22 settembre, quando a scendere in pista sempre al Paul Ricard sarà ancora Mercedes, ma questa volta con pneumatici Pirelli 2017 wet.

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *