Completata l’acquisizione di Speedy France da parte di Bridgestone

12 agosto 2016 | 0 Commenti
 
Completata l’acquisizione di Speedy France da parte di Bridgestone
Completata l’acquisizione di Speedy France da parte di Bridgestone

Dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie il 28 luglio, Bridgestone EMEA ha completato l’acquisizione del 100% della rete fast fit Speedy France. Bridgestone EMEA ha annunciato il suo piano per l’acquisizione della catena di negozi francese il 30 maggio 2016.

Speedy France è stata fondata nel 1978 come specialista di scarichi e ha iniziato a vendere gomme nel 1992. La rete ha aderito al Gruppo Kwik Fit nel 1999, ma è stata messa in vendita subito dopo l’acquisizione di quest’ultima da parte del gruppo giapponese Itochu Corporation nel 2011. Il presidente di Speedy, Jacques Le Foll, ha guidato l’acquisto dell’azienda da parte del management, un’operazione effettuata nel mese di ottobre 2011 con l’aiuto della Mauritius Commercial Bank. Oggi la rete è costituita da circa 500 punti vendita in Francia, circa il 60% dei quali sono punti vendita di proprietà della società, mentre il resto è gestito da affiliati. Altri 90 negozi in franchising si trovano sparsi tra Guadalupe, Martinica, la Guiana francese, Réunion e la Nuova Caledonia, e in altri paesi, tra cui Marocco, Turchia, Algeria, Senegal, Tunisia, Egitto e Belgio.

Il completamento dell’acquisto di Speedy France si è verificato poco prima dell’arrivo dell’approvazione per la joint venture tra la filiale tedesca di Bridgestone EMEA e Pneuhage Management. Il produttore di pneumatici afferma che “queste due operazioni rafforzeranno la presenza di Bridgestone nella vendita al dettaglio in Europa.”

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Gommisti, Meccanica leggera, Mercato, Notizie, Notizie prodotti