L’utile netto di Apollo Tyres aumenta dell’11% nel primo trimestre 2016-17

10 agosto 2016 | 0 Commenti
 
L’utile netto di Apollo Tyres aumenta dell’11% nel primo trimestre 2016-17
L’utile netto di Apollo Tyres aumenta dell’11% nel primo trimestre 2016-17

Il Consiglio di Amministrazione di Apollo Tyres ha approvato i risultati della società per il 1° trimestre finanziario dell’esercizio 2016-17 (l’anno indiano è diverso dal nostro anno solare). Per il trimestre chiuso al 30 giugno 2016, Apollo Tyres, a livello consolidato, ha registrato un utile di 3,15 miliardi di rupie su vendite nette di 32,85 miliardi di rupie, rispettivamente 41,67 milioni di euro e 434,91 milioni di euro. Si tratta di ottimi risultati, in quanto le vendite nette sono cresciute del 16% rispetto a quelle del primo trimestre 2015, pari a 28,32 miliardi di rupie, mentre l’utile è cresciuto dell’11% rispetto all’anno scorso, che era pari a 2,84 miliardi di rupie. Il profitto operativo è cresciuto dell’8%, passando da 5,23 miliardi di rupie a 5,66 miliardi di rupie, ovvero 74,91 milioni di euro.

Mentre il business indiano ha registrato una crescita del fatturato del 6% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio, le entrate del business europeo sono cresciute del 10%. Alcunii nuovi prodotti introdotti nel mercato indiano, tra cui i pneumatici per le due ruote lanciati di recente, hanno ottenuto subito una buona domanda, in particolare nel mercato della sostituzione. Allo stesso modo, le attività europee hanno riportato un aumento delle vendite di pneumatici per autovetture.

Commentando i risultati, Onkar S Kanwar, presidente del consiglio di amministrazione di Apollo Tyres, ha detto: “Nonostante le sfide poste dalla importazioni cinesi, abbiamo visto un aumento della domanda per i nostri prodotti in India sia per il mercato OE che per quello della sostituzione. Anche le nostre gomme per le due ruote lanciate di recente sono state molto bene accolte dai clienti. E, considerando il fatto che nei prossimi 2-3 mesi saremo in grado di aumentare la capacità di produzione di pneumatici TBR, ci aspettiamo una crescita dei volumi nei prossimi periodi fiscali. Infine, dopo che i cambi i sono stabilizzati, anche l’Europa ha ottenuto ottimi risultati.”

Per rimanere sempre aggiornato sui risultati finanziari delle aziende del settore pneumatici, non perdere la nostra pagina Aziende! clicca qui:  “pagina aziende”

The-Financial-Statements-front

Commenti

commenti

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie