Joint Venture tra Bridgestone e Pneuhage: luce verde dalla commissione europea

8 agosto 2016 | 0 Commenti
 
Joint Venture tra Bridgestone e Pneuhage: luce verde dalla commissione europea
Joint Venture tra Bridgestone e Pneuhage: luce verde dalla commissione europea

La commissione europea ha approvato la joint venture proposta da Bridgestone e dalla società tedesca Pneuhage Management. Pneuhage Management e Bridgestone Deutschland prenderanno quindi il controllo congiunto su Pneuhage Partners: Bridgestone Deutschland, filiale di Bridgestone Europe NV/SA, acquisirà il 25% delle azioni di Pneuhage Partners, mentre Pneuhage Management controllerà il restante 75%.

La Commissione ha concluso che l’acquisizione proposta “non solleva problemi di concorrenza”, dal momento che “le sovrapposizioni tra le attività delle due imprese sono limitate” e che “un certo numero di altri player sono attivi nella distribuzione all’ingrosso e al dettaglio di pneumatici nuovi e ricostruiti per diverse categorie di veicoli.”

Pneuhage Partners è impegnata nella distribuzione al dettaglio di pneumatici e servizi correlati alle auto, nonché nella produzione e nella vendita al dettaglio di pneumatici ricostruiti in Germania. Pneuhage Management è un fornitore all’ingrosso e al dettaglio di pneumatici e cerchi aftermarket per applicazioni consumer e commerciali, ed è attiva anche nel settore della ricostruzione dei pneumatici camion e autobus in Germania, Francia e Polonia. Bridgestone Deutschland è attiva nel commercio all’ingrosso e al dettaglio di pneumatici e nella ricostruzione di pneumatici autocarro in Germania.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *