ContiTech espande la presenza nel settore ferroviario con un’acquisizione in Australia

28 luglio 2016 | 0 Commenti
 
ContiTech espande la presenza nel settore ferroviario con un’acquisizione in Australia
ContiTech espande la presenza nel settore ferroviario con un’acquisizione in Australia

ContiTech ha acquisito l’azienda australiana Vulcanite, specializzata in ingegneria ferroviaria, rafforzando così la propria presenza al di fuori del business automotive.

“L’acquisizione si sposa perfettamente con la strategia della nostra azienda e allo stesso tempo apre ulteriore potenziale di crescita nel settore ferroviario delle molle pneumatiche per attutire le vibrazioni meccaniche”, ha spiegato Claus-Peter Spille, responsabile della business unit Air Spring Systems.

Vulcanite ha il quartier generale a Sidney, impiega circa 60 persone ed è ben posizionata in Australia e negli Stati Uniti. L’azienda dal 2012 possiede anche un impianto produttivo a Seremban, in Malesia e annovera tra i suoi clienti e partner le principali aziende del settore.

 

Tag: , , ,

Categoria: Altro, Mercato, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *