Kenda scommette sulla squadra NBA vincente e investe in USA

29 giugno 2016 | 0 Commenti
 
Kenda scommette sulla squadra NBA vincente e investe in USA
Kenda scommette sulla squadra NBA vincente e investe in USA

Kenda ha dimostrato un fiuto eccezionale nello scegliere le sponsorizzazioni sportive, oppure è uno sponsor portafortuna: nel 2003 il produttore di pneumatici taiwanese aveva infatti puntato sul giocatore di golf Ben Curtis dell’Ohio, che vinse clamorosamente il British Open. Nel 2013 invece Kenda USA ha scommesso sulla squadra dell’NBA Cleveland Cavaliers, che quest’anno hanno vinto il National Basketball Association Championship.

Questo risultato è molto significativo per Kenda, perchè gli Stati Uniti sono un mercato importante, a cui l’azienda dedica investimenti e impegno. A Green, in Ohio, infatti, l’azienda ha aperto un centro di ricerca e sviluppo con un team di 25 ingegneri e macchinari del valore di 2 milioni di dollari. Tom Williams ne è il responsabile e ha già in programma l’assunzione di altri tecnici e l’ampliamento ulteriore del centro tecnologico e dell’area di test.

Il 20 giugno hanno partecipato all’inaugurazione del North American Technical Center 50 distributori e delaler di Kenda, che già dal novembre 2015 è operativo e sviluppa prodotti  dedicati al mercato americano.

Tom Williams, in tale occasione, ha dichiarato alla stampa americana specializzata che “Kenda non copia i prodotti altri., bensì ne sviluppa di propri e questi prodotti performano alla pari di qualsiasi altro concorrente nell’industria dei pneumatici”.

Il centro ricerca americano è il terzo per Kenda, che già progetta e sviluppa pneumatici a Yuanlin, Taiwan, e a Kunshan, in China.

Commenti

commenti

Tag: , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie