Texa vince il premio “European Commercial Vehicle Diagnostic Customer Value Leadership 2015” di Frost & Sullivan

13 giugno 2016 | 0 Commenti
 
Texa vince il premio “European Commercial Vehicle Diagnostic Customer Value Leadership 2015” di Frost & Sullivan
Texa vince il premio “European Commercial Vehicle Diagnostic Customer Value Leadership 2015” di Frost & Sullivan

Texa si è aggiudicata il prestigioso premio internazionale “European Commercial Vehicle Diagnostics Customer Value Leadership Award 2015” istituito da Frost & Sullivan, per le innovative soluzioni sviluppate nel settore della diagnostica multimarca dedicate al mondo dei camion e dei veicoli commerciali leggeri. Per Texa si tratta della seconda affermazione, dopo quella ottenuta nel 2007. La premiazione si terrà martedì 28 giugno a Londra nella splendida cornice dell’hotel Jumeirah Carlton Tower.

Il premio Frost & Sullivan è un riconoscimento dedicato alle aziende che hanno saputo distinguersi a livello globale grazie ad una leadership superiore, all’innovazione tecnologica, ai servizi dedicati ai clienti ed allo sviluppo di prodotti strategici per il proprio mercato di riferimento. L’obiettivo di Frost & Sullivan, gruppo statunitense che fornisce analisi e ricerche di mercato, consulenza sulle strategie di crescita in diversi settori industriali, è proprio quello di analizzare, valutare e premiare quelle realtà imprenditoriali innovative che rappresentano un punto di riferimento per il settore di appartenenza.

Texa si conferma quindi come migliore produttore europeo nel settore della diagnosi elettronica dedicata ai veicoli industriali ed ai mezzi pesanti, grazie ad una superiorità rispetto ai suoi concorrenti ed alla capacità di implementare sempre nuove tecnologie. Il risultato premia l’abilità di Texa nel fare significativi passi in avanti nello sviluppo dei prodotti, distanziando nettamente la concorrenza.

Nella motivazione del premio, in particolare, si legge che: “Gli strumenti diagnostici Texa garantiscono una copertura al massimo livello, sia per quanto riguarda la possibilità di diagnosi multimarca sia in termini di quantità di dati disponibili nel software. La profondità di copertura e la vastità dei servizi di supporto al cliente che mette a disposizione, posiziona Texa ai massimi livelli per quanto concerne il valore percepito dai clienti. La costante innovazione dei prodotti, come la linea di visualizzatori Axone e le stazioni A/C Konfort, insieme alla progressiva affermazione dell’azienda nel mercato mondiale nei primi 20 anni di attività, sono la conferma di un’impresa che mette il cliente al centro delle proprie strategie imprenditoriali”.

Bruno Vianello, Presidente di Texa, ha affermato: “È una grande soddisfazione aver vinto questo premio internazionale, un riconoscimento che valorizza ulteriormente tutti gli sforzi che quotidianamente l’azienda ed i suoi dipendenti mettono in campo per offrire ai clienti prodotti 100% Made in Italy e dall’alto contenuto tecnologico, in grado di aiutarli in modo concreto nelle loro attività lavorative quotidiane. La grande passione e l’entusiasmo con cui affrontiamo il lavoro sta sicuramente alla base di questo successo e di quelli futuri”.

Il premio Frost & Sullivan arriva in un periodo molto positivo per Texa. In questi giorni è in fase di approvazione il bilancio 2015, che si appresta a segnare il record assoluto di fatturato per il Gruppo Texa, con un consolidato che sfiora i 64 milioni di Euro, facendo registrare un incremento del 13% sullo stesso dato dell’anno precedente; l’Ebitda si attesta a 11,7 milioni di Euro registrando un +17% rispetto al 2014; l’Ebit è risultato pari a 6,9 milioni di Euro con un incremento del +24% rispetto all’esercizio precedente; interessante poi l’andamento del rapporto Ebitda/Fatturato che è salito al 18,30% (dal 17,8% dell’anno precedente).

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *