24ª edizione di Automechanika Frankfurt: concept espositivo rinnovato per i padiglioni 8 e 9 al centro dell’interesse del settore delle autofficine

8 giugno 2016 | 0 Commenti
 
24ª edizione di Automechanika Frankfurt: concept espositivo rinnovato per i padiglioni 8 e 9 al centro dell’interesse del settore delle autofficine
24ª edizione di Automechanika Frankfurt: concept espositivo rinnovato per i padiglioni 8 e 9 al centro dell’interesse del settore delle autofficine

La prossima edizione della fiera leader mondiale delle attrezzature per autofficine, delle parti di ricambio e accessori sarà ancora più interessante per i visitatori professionali grazie alla presenza di nuovi espositori, la presentazione di un maggior numero di innovazioni e a un concept espositivo rinnovato.

Il settore espositivo ‘Repair & Maintenance’ rappresenta il fulcro di Automechanika Frankfurt sin dalla sua prima edizione. Dal debutto della manifestazione nel 1971 è stato per così dire il germe dal quale è nata ed è cresciuta nei 45 anni a seguire la più grande fiera mondiale dedicata alle attrezzature per autofficine e ai servizi dell’industria automotive.

Anche alla 24ª edizione di Automechanika, che si svolgerà nel quartiere fieristico di Francoforte dal 13 al 17 settembre 2016, l’attenzione sarà incentrata in particolar modo su prodotti e servizi per i settori: attrezzature e utensili per autofficine, verniciatura e riparazioni di carrozzerie, servizio carroattrezzi, soccorso stradale e servizi mobili.

La presenza a Francoforte di tutte le principali associazioni di categoria tedesche sottolinea l’enorme importanza di questa fiera, tra cui la Zentralverband des Deutschen Kraftfahrzeuggewerbes – ZDK (Associazione nazionale tedesca delle piccole imprese automobilistiche), con 38.500 autosaloni e autofficine associati, la Zentralverband Karosserie- und Fahrzeugbau e.V. – ZKF (Associazione nazionale tedesca dei costruttori di carrozzerie e autoveicoli) con 3.500 associati, la Gesamtverband Autoteile-Handel – GVA (Federazione dei commercianti di ricambi per automobili), che è l’associazione di riferimento di circa 180 grossisti di ricambi per automobili, e la Verein Freier Ersatzteilmarkt e.V. – VREI (Associazione del libero mercato delle parti di ricambio) con 53 soci. Non dimentichiamo inoltre la Bundesverband der Hersteller und Importeure von Automobilserviceausrüstungen – ASA (Associazione federale tedesca dei produttori e degli importatori di dotazioni auto) con i suoi 100 associati, per lo più medie imprese. Molte di queste aziende hanno partecipato come espositori già alla prima edizione di Automechanika nel 1971 e anche nel 2016 coglieranno l’opportunità di presentare i loro prodotti e servizi a un pubblico professionale internazionale.

Automechanika Frankfurt risponde alle crescente richiesta di prodotti e servizi per impianti di climatizzazione, sistemi di controllo e supporto alla pianificazione in autofficina, introducendo in maniera sistematica nuovi temi chiave all’interno dei padiglioni espositivi. Ad occupare una posizione di primo piano sono i padiglioni 8 e 9, che tradizionalmente rappresentano un importante polo di attrazione per i visitatori appartenenti al mondo delle autofficine. Per ottimizzare ulteriormente il concept espositivo di entrambi questi padiglioni, quest’anno l’offerta si concentrerà su una gamma notevolmente ampliata di prodotti e servizi per le autofficine presentata da rinomate aziende di questo segmento.  Oltre a tutte le medie aziende specializzate in attrezzature per autofficine, che da sempre espongono nel padiglione 8, i visitatori potranno trovare qui anche i globlal player del settore delle parti di ricambio, che presenteranno soluzioni speciali per le autofficine. Tra questi, oltre a Bosch e Mahle Service Solutions, vi saranno anche case automobilistiche come Peugeot Citroen.

Peugeot/Citroen: un’offerta di servizi per tutti brand automobilistici

La casa automobilistica francese approfitterà della sua presenza in fiera (padiglione 9.0) per presentare al mercato internazionale il nuovo marchio Euro Repar Car Service, che consiste in una rete di autofficine indipendenti che offrono servizi di manutenzione e riparazione. Il network, nato nel 2015 dall’accorpamento dei sistemi EuroRepar e Moaquip Car Service, vanta già più di circa 2.000 autofficine in tutta Europa, che effettuano interventi di manutenzione e riparazione su veicoli di tutte le marche conformemente alle severe prescrizioni dei produttori. “Automechanika di Francoforte è la piattaforma ideale per noi, nella quale possiamo presentare la forza già consolidata del nostro marchio sia al mercato interno che all’estero. Ma è anche un’occasione per entrare in contatto con operatori potenzialmente interessati e ampliare ulteriormente la nostra rete. Abbiamo obiettivi molto ambiziosi”, ha commentato René Bernhard Tchamendje di Peugeot Citroën Deutschland GmbH.

Hella Gutmann: più spazio espositivo, più prodotti

Per Hella Gutmann Service Solutions è previsto un cambio di posizione. L’azienda di servizi proveniente da Ihringen lascerà il padiglione 8, dove ha esposto nelle ultime edizioni, per presentare per la prima volta i suoi prodotti e servizi nel padiglione 9. La nuova collocazione è la conseguenza logica del continuo ampliamento del portafoglio prodotti promosso dall’azienda negli ultimi anni. Il nuovo stand di Hella Gutmann Solutions occuperà una superficie di circa 750 m2 e offrirà la possibilità di mettere in scena l’ampia gamma di prodotti che spazia da attrezzature professionali per autofficine e autosaloni a soluzioni speciali per enti ed aziende del settore automobilistico. I prodotti più importanti sono dati, software e apparecchi per la diagnosi, test sui gas di scarico, regolazione delle luci, servizio di assistenza per gli impianti di climatizzazione, prove di sistema e relative tecniche di misurazione. Grazie alle dimostrazioni pratiche condotte su veicoli reali presenti in fiera, i visitatori potranno far tesoro di ciò che Hella Gutmann Solutions promette, ovvero soluzioni concrete. “Dalla nuova collocazione nelle immediate vicinanze dell’ingresso ovest del padiglione 9 ci aspettiamo effetti positivi”, ha commentato Uwe Neff, responsabile marketing per le vendite. “Qui le autofficine, i partner commerciali e gli interlocutori del settore automotive ci raggiungeranno molto velocemente, proprio come nella realtà quotidiana”.

Soluzioni pratiche e vicinanza ai visitatori sono i temi su cui punterà anche TÜV Nord Mobilität, che quest’anno sarà presente per la prima volta ad Automechanika come espositore individuale con un proprio stand. Gli esperti di sicurezza di Hannover presenteranno la loro ampia gamma di servizi per autofficine e autosaloni nello stand F 70 nel padiglione 9. Elemento centrale della presentazione sarà il portale sinistri di TÜV NORD, una piattaforma collettiva per tutte le parti coinvolte nella liquidazione dei sinistri a seguito di incidenti. “Non vediamo l’ora di dare il benvenuto ai clienti nel nostro stand per discutere insieme delle sfide da affrontare nella gestione dei sinistri sulla base degli attuali risultati delle ricerche di mercato e di esempi di best practice e di presentare varie soluzioni”, ha dichiarato Dirk Helmold, responsabile vendite e marketing presso TÜV NORD.

Tra gli espositori del padiglione 9.1 vi sarà anche Cormeta AG, un’azienda di informatica proveniente da Ettlingen, specializzata tra l’altro in soluzioni commerciali all-in-one basate sul sistema SAP. Gli esperti del settore IT approfitteranno della loro presenza ad Automechanika Frankfurt per presentare un nuovo sistema completo di gestione delle autofficine basato sulla soluzione Tradesprint di SAP. La particolarità di questa innovazione, secondo il produttore, sarebbe la sua idoneità per la vendita multichannel. “Oggi i clienti effettuano ordini direttamente presso i loro rivenditori, ma anche tramite gli shop online o i portali Internet. La sfida per i commercianti di ricambi per automobili è capire come poter preparare la propria attività alla trasformazione digitale del futuro”, ha sottolineato Holger Behrens, membro del consiglio di amministrazione di Cormeta.  L’azienda Cormeta AG ha deciso di far fronte a questa trasformazione e ai crescenti processi digitalizzati in uso nella vita lavorativa di tutti i giorni con una soluzione che permette agli utenti di riunire tutti i processi aziendali in un’applicazione, che opera a livello pluridimensionale tramite tutti i canali. Come Cormeta, molte aziende che da tanti anni espongono nei padiglioni 8 e 9 dedicheranno quest’anno maggiore attenzione alla crescente digitalizzazione dei processi nel settore dei servizi con un’ampia offerta di prodotti e servizi mirati.

Anche espositori di lunga data come MAHA, Snap-On, Nussbaum, Autop Maschinenbau e Texa, che in passato hanno saputo sorprendere il pubblico soprattutto con i loro stand imponenti e le pesanti attrezzature per autofficine, integrano in misura sempre maggiore nella loro offerta componenti elettronici e software per la realizzazione di nuovi processi digitalizzati nel settore dei servizi. Lo stesso vale per gli espositori di prodotti per il servizio pneumatici, che quest’anno saranno presenti in numero maggiore a Francoforte; tra questi vi saranno Corghi, Ravaglioli e Werther. Anche nel mercato dei pneumatici la digitalizzazione sta prendendo piede sempre più e nel comparto c’è grande attesa per le soluzioni che saranno presentate dalle aziende specializzate a Francoforte.

Con il nuovo orientamento e l’ottimizzata disposizione degli espositori e dell’offerta espositiva dei padiglioni 8 e 9, Messe Frankfurt continua a percorrere sistematicamente la strada intrapresa negli ultimi anni. I visitatori potranno beneficiare così in misura ancora maggiore della valorizzazione tematica attuata soprattutto nel padiglione 9 per via della costruzione del nuovo padiglione 11 e conseguente spostamento dell’ingresso principale.

Maggiori informazioni sono disponibili su www.automechanika.com, nel blog www.driving-news.com e su www.facebook.com/automechanika, www.twitter.com/automechanika_ e gplus.to/automechanika.

 

Commenti

commenti

Tag: , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie