Il brand Giti subentra a GT Radial nella divisione europea Truck and Bus

31 maggio 2016 | 0 Commenti
 
Il brand Giti subentra a GT Radial nella divisione europea Truck and Bus
Il brand Giti subentra a GT Radial nella divisione europea Truck and Bus

Reifen Essen è stata un vero punto di svolta per Giti Tire, che durante la fiera ha lanciato il proprio brand di punta Giti nella divisione autocarro europea. Questa iniziativa di carattere strategico, che vedrà subentrare il brand Giti a quello GT Radial attraverso un mix di pneumatici nuovi e il trasferimento al nuovo marchio dei prodotti esistenti di maggiore successo, avrà effetto immediato e sarà implementato entro la fine del 2017.

Giti Tire è il quinto produttore di pneumatici per mezzi pesanti a livello mondiale ed opera in più di 130 mercati con contratti OE in ogni continente. La decisione è stata presa per aumentare la conoscenza del brand e della gamma Giti, con il fine di creare un’unica piattaforma globale e snellire il processo di sviluppo produttivo.

Allo stand dell’azienda erano esposti diversi prodotti per altrettanti utilizzi: dal Combi Road a quelli per lunga e media percorrenza, fino al Mixed Service e ai prodotti urbani ed invernali. A catalizzare l’attenzione, però, sono stati i due nuovi prodotti lanciati in anteprima: il Giti GDR655 per asse trattivo a media percorrenza e il Giti GAM851 mixed service sterzante e trattivo.

Daria Sala Della Cuna, TBR Sales & Marketing Director – Europe di Giti Tire, ha dichiarato: “Questo è un passo estremamente emozionante, da cui trarranno un significativo vantaggio soprattutto i consumatori finali e i distributori nel mercato europeo. Lo sviluppo dei pneumatici TBR è un processo lungo, perciò essere in grado di convogliare questi sforzi su un ridotto numero di brand, restando sicuri che i prodotti rispondano alle richieste operative e legislative dell’Europa e degli altri mercati, significa portare sul mercato tecnologie all’avanguardia molto più velocemente. Anche i pneumatici Giti adesso sono montati in tutto il mondo da produttori OEM nei settori truck, rimorchio ed autovettura e, visto che l’esportazione di questi veicoli continua a crescere, anche i ricambi devono essere disponibili in maniera equivalente a livello globale.”

L’introduzione dei prodotti a marchio Giti nei singoli paesi europei sarà attuata in modo da integrare e ottimizzare le esigenze di mercato con quelle produttive.

“Siamo convinti che questa decisione darà ai nostri attuali consumatori prodotti sempre più ottimizzati per garantire la miglior resa chilometrica,” conclude Daria. “E ai nostri distributori un nuovo, efficace strumento per lavorare sul mercato europeo.

Questo è un progetto che abbiamo sviluppato in parecchi anni e si dimostrerà un modello di successo per migliorare la qualità dei nostri pneumatici, le capacità di ricerca & sviluppo, la reputazione, il valore aggiunto dei servizi e tutti i fabbisogni dei nostri clienti, così che il brand Giti possa diventare sinonimo di qualità.”

 

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *