European Le Mans Series: l’Italia ospita la seconda prova del 2016

12 maggio 2016 | 0 Commenti
 
European Le Mans Series: l’Italia ospita la seconda prova del 2016
European Le Mans Series: l’Italia ospita la seconda prova del 2016

La seconda prova della stagione 2016 della European Le Mans Series (ELMS) si disputa in Italia il 15 maggio. La gara di Imola fa seguito a una delle lotte più combattute fra i pneumatici a cui si è assistito di recente nella ELMS, nella gara di Silverstone in aprile.

In occasione della prima combattutissima tappa di Silverstone, la prima prova è finita con un podio tutto Dunlop, dopo una serrata lotta fra 3 concorrenti che rappresentavano diversi costruttori (Gibson, BR01 and Ligier). G-Drive Racing ha vinto la prova sulla Gibson-Nissan con un margine di vantaggio di 95 secondi. Mathias Beche ha fatto segnare il giro più veloce della prova, nella seconda sessione di prove con 1:49.320 sulla Thiriet del team TDS Racing Oreca-Nissan, ma le condizioni meteo molto fredde hanno impedito ai team di migliorare i tempi del 2015.

Nella classe LMGTE, in cui tutti i team montano gomme Dunlop, c’è stata una lotta serrata con quattro team, che per ben 7 volte si sono alternati alla testa della gara.

A Imola Dunlop porterà gomme morbide e medie per le vetture della classe LMP2, proprio come a Silverstone, dove i pneumatici hanno avuto buone prestazioni con team in grado di fare triple-stint con lo stesso set di pneumatici.

Per le sue caratteristiche, e grazie all’incremento di durata dei pneumatici del 2016, ad Imola i team potranno adottare diverse strategie per fronteggiare le squadre equipaggiate con pneumatici di altri costruttori. I team della LMGTE avranno a disposizione gomme medie standard e medie-plus da asciutto.

Mike McGregor, Senior Engineer di Dunlop, ha affermato: “Quest’anno la competizione è molto più serrata, quindi la conquista del podio a Silverstone è stato un grande risultato per Dunlop. E’ una stagione molto interessante, con 2 dei nostri piloti più forti del 2015 che adesso lottano contro di noi. La prima gara è stata sfortunata per alcuni dei nostri team che avevano fatto registrare ottime prestazioni nei test e questo weekend a Imola potremmo vedere una classifica nei primi 3 posti completamente ribaltata. A Imola porteremo gli stessi pneumatici che abbiamo usato a Silverstone in quanto hanno dimostrato ottime prestazioni che hanno permesso il triple-stint. Imola è un circuito in cui potremo vedere sfide entusiasmanti nella classe LMGTE perché i livelli di prestazioni continuano ad aumentare e l’anno scorso i primi 5 sono arrivati al traguardo in una finestra di soli 20 secondi l’uno dall’altro dopo 4 ore di corsa”.

La gara della 4Ore di Imola della European Le Mans Series inizierà alle ore 14 di Domenica 15 maggio.

Per visualizzare l’elenco degli iscritti, compresi i team gommati Dunlop, cliccare qui

Pneumatici Dunlop per la European Le Mans Series 2016

LMP2 – Specifiche (morbide, medie, medie-plus, intermedie, da bagnato)

  • Pneumatici di diversi produttori – 14 vetture in gara
  • 10 iscritti a Silverstone hanno scelto pneumatici Dunlop
  • Per ogni evento, vengono selezionate 2 delle 3 specifiche da asciutto disponibili
  • Per Silverstone sono state selezionate le morbide e le medie da asciutto
  • Pneumatici ammessi per la prova di 4 ore: 5 treni di gomme, più 2 pneumatici singoli

ELMS Championship 2016
Silverstone april 15-16
Photo Clément Marin

Quella in LMP2 è la stessa nuova gamma usata nel WEC. Le diverse condizioni in Europa, generalmente più fredde, abbinate a una più ampia durata dei pneumatici, tendono a favorire la scelta di gomme morbide e medie.

LMGTE – Tutte le categorie montano gomme Dunlop (medie, medie-plus, intermedie, da bagnato)

  • Unico fornitore di pneumatici per tutti e tre i costruttori presenti
  • Pneumatici ammessi per la prova di 4 ore: illimitati
  • Gomme intermedie introdotte nel 2016
  • Gamma di pneumatici 2016 riservata

La gamma Pro per la classe LMGTE è stata specificamente introdotta nel 2016 per il campionato ELMS, migliorando in particolare le costanza delle prestazioni. L’introduzione delle gomme Dunlop intermedie ridurrà i costi dei team e aumenterà le opzioni durante le gare con condizioni meteo variabili.

Commenti

commenti

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie