Pirelli vince in MXGP e MX2 anche nel Gran Premio di Germania, con Cairoli che torna al trionfo

10 maggio 2016 | 0 Commenti
 
Pirelli vince in MXGP e MX2 anche nel Gran Premio di Germania, con Cairoli che torna al trionfo
Pirelli vince in MXGP e MX2 anche nel Gran Premio di Germania, con Cairoli che torna al trionfo

Lo storico circuito “Talkessel” di Teutschenthal ha ospitato la settima prova del Campionato Mondiale FIM Motocross 2016. Il bellissimo tracciato tedesco è caratterizzato da veloci saliscendi e da un terreno medio duro che, durante il fine settimana, si è scavato molto diventando molto tecnico ed insidioso. I piloti Pirelli l’hanno affrontato al meglio affidandosi agli Scorpion MX32 che si sono confermati come i pneumatici di riferimento continuando la serie di vittorie consecutive della casa milanese in entrambe le classi.

Dopo un anno lontano dal primo posto, Tony Cairoli ha centrato la vittoria assoluta nella classe MXGP. L’otto volto Campione del Mondo, che in gara si è affidato agli Scorpion MX32 110/90-19 posteriori e agli Scorpion MX32 80/100-21 anteriori, ha dominato il Gran Premio aggiudicandosi sia la qualifica del sabato che le due manche titolate. Secondo gradino del podio per Tim Gajser che ha preferito lo Scorpion MX32 120/90-19 ed è riuscito a conquistare la prima posizione in campionato. Buon quarto posto nella gara di casa per Max Nagl che, insieme a Jeremy Van Horebeek, ha utilizzato con successo un nuovo pneumatico anteriore sviluppato appositamente da Pirelli per i terreni duri. Romain Febvre si è dovuto accontentare della quinta posizione dopo che nella prima manche è stato costretto a una difficile rimonta per caduta nel corso del primo giro.

dJeffrey Herlings non ha avuto rivali nemmeno a Teutschenthal e continua a guidare la classifica di campionato MX2 a punteggio pieno. Grazie agli Scorpion MX32 110/90-19 posteriori e agli Scorpion MX32 80/100-21 anteriori, l’olandese ha dettato legge sia in qualifica che nelle due manche dimostrando di avere una marcia in più rispetto ai suoi avversari. Ottima gara in Germania anche per Dylan Ferrandis che, con lo stesso equipaggiamento Pirelli di Herlings,ha chiuso al secondo posto. Jeremy Seewer ha completato il podio della MX2 tutto marchiato Pirelli.  Max Anstie ha confermato il buon momento terminando quarto.

Successo per Pirelli anche nella terza prova del Campionato Europeo EMX2 che è stata vinta dall’australiano Hunter Lawrence.

Il campionato proseguirà senza soste nel prossimo fine settimana con l’ottavo round stagionale, il Gran Premio del Trentino, che sarà ospitato sulla pista di Pietramurata situata nella zona dell’alto Garda.

 

Risultati:

MXGP gara 1

  1. CAIROLI Antonio (ITA)
  2. GAJSER Tim (SLO)
  3. NAGL Maximilian (GER)
  4. CHARLIER Christophe (FRA)
  5. STRIJBOS Kevin (BEL)

 

MXGP gara 2

  1. CAIROLI Antonio (ITA)
  2. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)
  3. FEBVRE Romain (FRA)
  4. GAJSER Tim (SLO)
  5. GUILLOD Valentin (SUI)

 

MX2 gara 1

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. FERRANDIS Dylan (FRA)
  3. ANSTIE Max (GBR)
  4. SEEWER Jeremy (SUI)
  5. JONASS Pauls (LAT)

 

MX2 gara 2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. SEEWER Jeremy (SUI)
  3. FERRANDIS Dylan (FRA)
  4. PATUREL Benoit (FRA)
  5. ANSTIE Max (GBR)

 

Classifiche di GP:

MXGP

  1. CAIROLI Antonio (ITA)
  2. GAJSER Tim (SLO)
  3. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)
  4. NAGL Maximilian (GER)
  5. FEBVRE Romain (FRA)

MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. FERRANDIS Dylan (FRA)
  3. SEEWER Jeremy (SUI)
  4. ANSTIE Max (GBR)
  5. PATUREL Benoit (FRA)

 

Classifiche di campionato:

MXGP

  1. GAJSER Tim (SLO) p.299
  2. FEBVRE Romain (FRA) p.291
  3. CAIROLI Antonio (ITA) p.263
  4. NAGL Maximilian (GER) p.238
  5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)p.232
  6. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.215

MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED) p.350
  2. SEEWER Jeremy (SUI) p.270
  3. JONASS Pauls (LAT) p.218
  4. TONKOV Aleksandr (RUS) p.186
  5. PATUREL Benoit (FRA) p.186
  6. PETROV Petar (BUL) p.183

Tag: , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *