Michelin investe in Messico per costruire una seconda fabbrica

8 aprile 2016 | 0 Commenti
 

Michelin ha intenzione di costruire un secondo stabilimento produttivo in Messico. Secondo l’agenzia di stampa Reuters, il produttore francese prevede un investimento di circa 510 milioni di dollari per realizzare nello stato del Guanajuato una fabbrica per la produzione di gomme passenger.

Le linee produttive dovrebbero entrare in funzione già il prossimo anno e nella prima fase dovrebbero essere in grado di produrre cinque milioni di pneumatici vettura. Entro il 2020 la capacità produttiva potrebbe però raddoppiare. Il mercato di destinazione dei prodotti sarà principalmente quello nordamericano, oltre naturalmente al Messico, e la fornitura andrebbe anche alle Case auto per i primi equipaggiamenti. Il Messico infatti risulta essere il settimo Paese al mondo per la produzione di auto. Una parte della produzione potrebbe anche essere esportata in Europa e Asia.

Si attende nelle prossime settimane la conferma ufficiale da parte di Michelin, che in Messico ha già da dieci anni uno stabilimento operativo nello stato di Queretaro.

Commenti

commenti

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie