A Valkenswaard Pirelli monopolizza i podi del Gran Premio d’Europa del Campionato Mondiale FIM Motocross

30 marzo 2016 | 0 Commenti
 
A Valkenswaard Pirelli monopolizza i podi del Gran Premio d’Europa del Campionato Mondiale FIM Motocross
A Valkenswaard Pirelli monopolizza i podi del Gran Premio d’Europa del Campionato Mondiale FIM Motocross

Terzo round stagionale: il Campionato Mondiale FIM Motocross ha fatto tappa a Valkenswaard per il Gran Premio d’Europa. Il tracciato olandese è caratterizzato da un terreno sabbioso che, a causa dei continui acquazzoni che hanno sferzato la zona durante la giornata, è risultato estremamente viscido e scivoloso in superficie su un fondo più compatto. Condizioni che hanno esaltato le ottime prestazioni degli Scorpion MX SOFT 410 posteriori e Scorpion MX32 anteriori, pneumatici che hanno permesso a Pirelli di monopolizzare il podio in entrambe le categorie con sei piloti in sella a quattro marchi di moto differenti.

Romain Febvre ha vinto nella MXGP consolidando la sua leadership in campionato. Il campione in carica, che in gara ha usato gli Scorpion MX SOFT 410 120/80-19 al posteriore e gli Scorpion MX32 80/100-21 all’anteriore, dopo aver concluso terzo la prima manche, ha vinto con una bella rimonta la seconda. Ottimo secondo posto per Max Nagl che a differenza del vincitore ha preferito lo Scorpion MX SOFT 410 110/90-19 al posteriore. Terzo gradino del podio per il “Rookie” Tim Gajser. Lo sloveno, equipaggiato dalle stesse coperture Pirelli di Febvre, ha vinto la gara di apertura e ha chiuso ottavo quella finale nonostante una scivolata che ha rallentato la sua corsa. A coronare una giornata trionfale per Pirelli sono arrivati anche il quarto posto di Antonio Cairoli e il quinto di Jeremy Van Horebeek.

L’alloro dei cappellini Pirelli ha riempito anche il podio della MX2, vinta da Jeffrey Herlings che ha centrato anche la cinquantesima vittoria di Gran Premio in carriera. L’olandese, equipaggiato dagli Scorpion MX SOFT 410 110/90-19 posteriori e Scorpion MX32™ 80/100-21 anteriori, guida la classifica di campionato a punteggio pieno. Pauls Jonass ha chiuso alle spalle di Herlings precedendo Jeremy Seewer, ottimo terzo.

Vittoria per Pirelli  anche nelle prime prove del Campionato Europeo con Conrad Mewse (Husqvarna) che si è imposto nella EMX250 e Yentel Martens (Husqvarna) nella EMX300.

Un fine settimana di pausa darà modo a piloti e team di trasferirsi a Neuquen, in Argentina, che il prossimo 10 Aprile ospiterà la quarta prova iridata della stagione.

Risultati:

MXGP gara 1

  1. GAJSER Tim (SLO)
  2. NAGL Maximilian (GER)
  3. FEBVRE Romain (FRA)
  4. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)
  1. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)

 MXGP gara 2

  1. FEBVRE Romain (FRA)
  2. CAIROLI Antonio (ITA)
  3. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)
  4. NAGL Maximilian (GER)
  5. STRIJBOS Kevin (BEL)

  MX2 gara 1

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. JONASS Pauls (LAT)
  3. PETROV Petar (BUL)
  4. SEEWER Jeremy (SUI)
  5. VAN DONINCK Brent (BEL)

 MX2 gara 2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. JONASS Pauls (LAT)
  3. SEEWER Jeremy (SUI)
  4. VAN DONINCK Brent (BEL)
  5. VLAANDEREN Calvin (NED)

 

Classifiche di GP:

MXGP

  1. FEBVRE Romain (FRA)
  2. NAGL Maximilian (GER)
  3. GAJSER Tim (SLO)
  4. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)
  5. CAIROLI Antonio (ITA)

MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)
  2. JONASS Pauls (LAT)
  3. SEEWER Jeremy (SUI)
  4. VAN DONINCK Brent (BEL)
  5. PATUREL Benoit (FRA)

 

Classifiche di campionato:

 MXGP

  1. FEBVRE Romain (FRA) p.137
  2. GAJSER Tim (SLO) p.124
  3. BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.107
  4. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.104
  5. CAIROLI Antonio (ITA) p.100
  6. NAGL Maximilian (GER) p.84

 MX2

  1. HERLINGS Jeffrey (NED)  p.150
  2. JONASS Pauls (LAT) p.112
  3. SEEWER Jeremy (SUI) p.112
  4. TONKOV Aleksandr (RUS) p. 91
  5. VAN DONINCK Brent (BEL) p.78

6. PETROV Petar (BUL) p.76

Tag: ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *