Novità tecniche sulle pastiglie freno Metelli

18 marzo 2016 | 0 Commenti
 
Novità tecniche sulle pastiglie freno Metelli
Novità tecniche sulle pastiglie freno Metelli

Il gruppo Metelli continua ad investire sulle pastiglie freno, introducendo migliorie tecniche, che hanno portato il livello qualitativo di questo importante prodotto al massimo livello dell’attuale stato dell’arte, rendendo quindi le pastiglie Metelli paragonabili ai principali marchi OES.

E’ stato introdotto il substrato detto underlayer, già disponibile sui principali codici ed a breve esteso a tutta la gamma, che permette di migliorare le caratteristiche delle pastiglie stesse evitando la rumorosità in frenata e garantendone il massimo comfort di utilizzo. Sostanzialmente si tratta di un substrato di mescola particolare, inserito tra il supporto metallico ed il materiale di frizione vero e proprio, con lo scopo di ottimizzare 3 funzioni principali:

– Aumento della resistenza meccanica, per ridurre distacchi e rotture accidentali

– Riduzione di vibrazioni e rumore

– Barriera contro il trasferimento di calore per evitare surriscaldamento dell’olio all’interno delle pinze

L'antivibrante

L’antivibrante

Un’ulteriore novità riguarda la fornitura dell’antivibrante direttamente montato sulla pastiglia, oggi è già presente sui codici destinati a vetture di alta gamma e presto verrà esteso alle restanti applicazioni in conformità alla soluzione adottata dai costruttori OE.

Inoltre importanti migliorie sono state introdotte anche sui supporti metallici che, grazie al sistema di ritenzione meccanica, permettono una migliore e salda adesione del materiale al supporto stesso. Il sistema di ritenzione meccanica è basato su una matrice di ganci realizzati sulla piastra di sostegno che penetrando nel materiale d’attrito, o underlayer, garantiscono una giunzione meccanica indistruttibile.

Attualmente tale supporto è utilizzato nelle applicazioni di alta gamma e nei veicoli commerciali, che presuppongono prestazioni particolarmente elevate del veicolo.

Il Gruppo Metelli continua a consolidare il proprio ruolo di produttore di componenti per la gamma frenante diventando così uno dei principali costruttori europei presenti sul mercato.

Commenti

commenti

Tag: ,

Categoria: Attrezzature, Mercato, Notizie, Notizie prodotti